Coronavirus in Calabria, altri due casi positivi da Crotone e Catanzaro

Gli esiti degli ultimi tamponi dal laboratorio di Microbiologia dell'ospedale Pugliese giunti intorno alla mezzanotte. A livello regionale, i casi salgono a 34

di Luana  Costa
12 marzo 2020
10:34
Condividi

Sale il numero dei contagiati dal coronavirus. Solo intorno alla mezzanotte di ieri dal laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'ospedale Pugliese di Catanzaro si sono avuti gli ultimi riscontri sul gruppo di tamponi giunti dall'intera area centrale della Calabria. Ai 13 già accertatati fino alla giornata di ieri, se ne aggiungono adesso altri due. Il primo proveniente dalla provincia di Crotone e il secondo, invece, proveniente dalla provincia di Catanzaro. A livello regionale, dunque, i casi sono 34.

La situazione a Cosenza

Nelle scorse ore, infatti, nella provincia di Cosenza i casi di coronavirus sono giunti a quota otto. Nel pomeriggio di ieri è arrivata la conferma della positività su due dei tamponi effettuati in giornata. Si tratta di un uomo di Corigliano Rossano e una donna di Cetraro. Quest'ultima è la moglie del primo contagiato dal Covid-19 in Calabria.

I contagi a Reggio

A Reggio Calabria, tra i casi positivi vi sono quattro pazienti ricoverati senza necessità di terapia intensiva, sei in sorveglianza attiva domiciliare e un dimesso clinicamente guarito. In totale i positivi sono undici. 

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio