«Nei giorni bui sarai la nostra luce»: fiaccole accese per ricordare la mamma morta di parto

VIDEO | Celebrati a Rota Greca i funerali della giovane deceduta a Cetraro poche ore dopo aver dato alla luce il suo bambino. In serata la marcia silenziosa a Taverna di Montalto Uffugo. Intanto il piccolo Christian lascia l'ospedale dove sono attesi gli ispettori

di Salvatore Bruno
lunedì 22 luglio 2019
07:05
4083 condivisioni

La marcia silenziosa si snoda tra le strade di Taverna a Montalto Uffugo. Dopo l’estremo saluto al termine dei funerali celebrati a Rota Greca, suo paese di origine, giunge il momento del commosso abbraccio ai familiari di Santina Adamo.

Partecipazione commossa

Oltre mille persone si sono date appuntamento per una fiaccolata in ricordo della giovane e sfortunata madre, deceduta il 17 luglio scorso all’ospedale di Cetraro, dopo aver messo al mondo il piccolo Christian. Il mesto corteo ha percorso i luoghi della quotidianità vissuta dalla donna. Dopo aver preso il via dalla sede della scuola di danza in cui la maestra Tina, come veniva affettuosamente chiamata da parenti, amici e conoscenti, ha cresciuto decine di allievi, si è spostato verso la sua abitazione, approdando infine nella chiesa dell’Immacolata Concezione per un momento di preghiera insieme a Padre Garofalo.

Il dolore del fratello Gianfranco

Diversi anche alcuni esponenti istituzionali. Tra gli altri il sindaco di Rota Greca, Giuseppe De Monte, l’assessore comunale di Montalto Uffugo Franco Napolitano, il consigliere regionale Mauro D’Acri. Nell’intervista realizzata al termine della manifestazione, le parole del fratello di Tina, Gianfranco Adamo

Il piccolo Christian lascia l'ospedale

Intanto per il piccolo Christian è arrivato il momento di lasciare l’ospedale. Le dimissioni giungono all’indomani dello straziante addio alla sua giovane mamma e in attesa di conoscere la verità sulle circostanze di questo inaccettabile lutto. Anche per questo all'ospedale di Cetraro è in arrivo una ispezione, per chiarire ogni passaggio della vicenda, in particolare quello del ritardo con il quale sarebbe stato disposto l'invio delle sacche di sangue necessarie per scongiurare il decesso per emorragia. Il prossimo 17 agosto Santina Adamo avrebbe compiuto 37 anni. Per quella data sarà organizzata una nuova fiaccolata, questa volta nell'abitato di Rota Greca, dove la giovane ha vissuto prima del matrimonio.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: