Colorati e stravaganti, in Calabria approda il festival dei materassini

VIDEO | Tantissimi i partecipanti e numerosi premi in campo. Le competizioni a bordo dei gonfiabili sono suddivise per categorie relative a diverse fasce d’età. Parola d’ordine: divertimento

di Redazione
2 luglio 2019
16:32
42 condivisioni

Estroso e originale, approda sulla Costa dei Saraceni il "Mat festival", l'evento che offre lo scenario per un'iniziativa che ha in sè lo spirito più autentico dell'estate: leggerezza e allegria.

L'idea nasce da Roberto Talarico, titolare del Dadada Beach Village di Montauro e già ideatore del primo Museo d'Arte Contemporanea d'Europa, il Dadada Beach Museum. L'imprenditore calabrese ha deciso di dedicare l’evento a uno dei simboli più stravaganti della stagione più "calda" in termini di divertimento e non solo: i materassini.

Stravaganti, colorati e goliardici, i materassini diventano occasione per famiglia, amici e innamorati, di condividere un'isola sulle acque cristalline.

Una flotta di partecipanti, quasi 250 per ogni manche di gara solca il mare su vascelli gonfiabili per le gare a premio, unica regola: buttarsi. E se proprio non si arriva primi, tanto vale spingere il vincitore fino alla bandierina, ambito testimonial di chi rincorre i super premi: trofei, torte a forma di materassino, cene. Le competizioni a bordo dei gonfiabili sono suddivise per categorie relative a diverse fasce d’età: fino a 7 anni, fino a 14 anni e fino a 18 anni.

 

Per gli adulti le gare con i gonfiabili si dividono, invece, in under 30, under 40, under 50 e under 60, ed infine over 60.  Insomma il MAT unisce e include tutti, proprio tutti quelli che non resistono a passare delle ore all'aria aperta con un orizzonte da favola. La Calabria quindi risponde all'appello degli organizzatori, per un format unico al che vede più di centinaia di partecipanti per ogni manche, e migliaia di visualizzazioni per le dirette social e le differite tv.

A condurre la kermesse dalla riva, uno dei rappresentanti più irriverenti della comicità locale: Enzo Colacino.

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio