Asp di Catanzaro, arriva la commissione di accesso antimafia

Dopo le vicende rese note dall’inchiesta “Quinta Bolgia” i commissari dovranno stabilire se ci siano state infiltrazioni della criminalità organizzata nell’azienda sanitaria

di T. B.
3 dicembre 2018
16:22
5 condivisioni
L’Asp di Catanzaro
L’Asp di Catanzaro

Ha preso servizio stamani negli uffici dell’Asp di Catanzaro la commissione d’accesso antimafia. I commissari sono stati inviati dal prefetto su delega del Viminale e dovranno stabilire se ci siano state forme di infiltrazione mafiosa.

L’insediamento potrebbe essere legato all’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia “Quinta Bolgia” che ha portato in superficie un vero e proprio intreccio di pressioni e clientele tra dirigenti Asp, politica e coloro che gestivano il servizio delle ambulanze.

T. B.
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio