Arresto Lucano, Saviano: «Salvini agisce con messaggi mafiosi»

Lo scrittore dalla parte del sindaco di Riace: «Quello che ha fatto Mimmo mette paura, che si può fare diverso modello di accoglienza e che c'è una Calabria sana»

di Redazione
3 ottobre 2018
09:43
125 condivisioni
Mimmo Lucano e Roberto Saviano
Mimmo Lucano e Roberto Saviano

«Salvini agisce con messaggi mafiosi: bacione è a metà tra satira e minaccia. Può far questo facendosi forte del fatto che la legge Bossi-Fini non è stata modificata dal Pd. Lui è protetto da questo». Lo dice Roberto Saviano a 'Circo Massimo' su Radio Capital.
«L'atteggiamento da guappo di Salvini fa parte della sua propaganda. Gli 80 anni di mutuo concessi al suo partito che ha rubato 49 milioni gli danno sicurezza. Sa benissimo che quei soldi non arriveranno mai allo Stato italiano. A nessuno è mai stato concesso un mutuo a 80 anni. Tutti sono pronti a genuflettersi e ottenere prebende - aggiunge - ecco perché quello che ha fatto Mimmo mette paura: che non c'è invasione, che si può fare diverso modello di accoglienza e che c'è una Calabria sana».
C'è clima di regime? «Il regime diventa tale quando si ha paura di dire che le accuse sono false, che non c'è alcuna invasione, che esiste un nuovo modello di accoglienza», commenta ancora Saviano.

 

LEGGI ANCHE:

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio