Frecciargento Sibari-Bolzano, servita tutta la Calabria con i nuovi orari

Novità importanti per il convoglio ad alta velocità che ritornerà sui binari dal 15 dicembre.  Determinante la coincidenza a Paola con i treni regionali. Già acquistabili i biglietti

26 novembre 2019
10:00
597 condivisioni

Frecciargento Sibari-Roma-Bolzano: si torna sui binari dal 15 dicembre, con alcune novità e con la possibilità di acquistare i biglietti già in questi giorni.

La prima e forse la più importante, perché consentirà praticamente a tutti i viaggiatori della fascia tirrenica calabrese di usufruire del convoglio, è la coincidenza a Paola. In sostanza si partirà da Sibari non più alle 6.15, ma alle 6.33, per cui chi si troverà a bordo del regionale 3676 proveniente da Reggio Calabria con arrivo nella stazione della provincia cosentina alle 7.12, potrà agevolmente effettuare il cambio e salire sul Freccia che partirà alla volta di Bolzano alle 7.25. Per la sera invece, si dovrà fare affidamento sull’Intercity di Roma Termini- Reggio Calabria centrale.

Altra novità: i tempi di percorrenza tra Scalea e Roma sono stati ridotti di 6 minuti in direzione nord e di ben 27 in direzione sud. E’ cambiata la fermata di Firenze: non più Firenze Campo di Marte, ma la centralissima Firenze Santa Maria Novella, per cui quanti avevano segnalato problemi per raggiungere i centri universitari di Pisa (che però resta ben collegato con l’aereo) e soprattutto di Siena col cambio d’orario potrà o contare su un treno regionale oppure uscire dallo scalo ferroviario e prendere nella vicina autostazione un autobus diretto che collega frequentemente in 1 ora e 15 Firenze con Siena e viceversa. Gli stessi ragionamenti valgono anche per tante altre città della Toscana, come ad esempio Prato, Livorno, Arezzo.

In Campania, invece, la fermata resterà quella prevista a Napoli Afragola e non a Napoli centrale, al fine di risparmiare circa 30 minuti sulla tabella di marcia.

 

Restano infine da conoscere  i cambiamenti che interesseranno anche l’alto Tirreno cosentino, a nord di Paola: dal cambio d'orario entreranno infatti in vigore alcune modifiche ai treni regionali, che permetteranno a tutti i centri della Riviera dei Cedri, di servirsi del Frecciargento alla stazione di Scalea – Santa Domenica Talao.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio