Emergenza abitativa, il Comune di Cosenza avvia la ricognizione degli alloggi

Pubblicato l'avviso pubblico per acquisire la disponibilità di appartamenti da destinare a nuclei familiari privi di un'abitazione

di Salvatore Bruno
giovedì 11 ottobre 2018
16:16
Condividi

L'Amministrazione di Palazzo dei Bruzi, nel rispetto degli impegni assunti davanti al Prefetto con i rappresentanti del Comitato Prendocasa, ha avviato una ricognizione degli immobili ad uso residenziale da destinare all'emergenza abitativa. È stato pubblicato un avviso esplorativo rivolto a soggetti privati e pubblici, proprietari sul territorio comunale di immobili non occupati, ad uso di civile abitazione, arredati o non arredati, che abbiano interesse a cederli in locazione al Comune di Cosenza per l'assegnazione temporanea a nuclei familiari in condizioni di emergenza abitativa.

Le caratteristiche degli alloggi

Gli alloggi dovranno avere le seguenti caratteristiche: una metratura indicativa compresa tra i 60 e 100 mq. circa; un buono stato di manutenzione; agibili e abitabili, provvisti di tutte le certificazioni di conformità previste dalla normativa vigente. La manifestazione d'interesse non è soggetta a scadenza temporale e deve pervenire al Servizio Patrimonio Gestione e Valorizzazione del Settore 12° Programmazione risorse finanziarie. Clicca qui per scaricare l’avviso.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: