Kaos, il cane eroe di Amatrice potrebbe essere morto d’infarto

In attesa dei risultati ufficiali, cominciano a trapelare le prime indiscrezioni. Una versione dei fatti contestata dal proprietario

di G. D.A.
1 agosto 2018
15:27
3 condivisioni
Il cane Kaos e il suo proprietario
Il cane Kaos e il suo proprietario

Kaos, il cane eroe di Amatrice, potrebbe essere morto d'infarto e non per avvelenamento. Queste le prime indiscrezioni a seguito dei riscontri sul pastore tedesco, trovato disteso nel giardino di casa a Sant’Eusanio Forconese, a pochi chilometri da L’Aquila.

 

Una versione che non ha convinto il proprietario, l'istruttore Fabiano Ettorre. Il cane non soffriva di alcun disturbo e tale ipotesi risulterebbe rara in un esemplare giovane abituato a sforzi. Kaos era spesso impegnato in salvataggi e ricerche. Il suo contributo si rivelò di fondamentale importanza nei drammatici momenti vissuti dalla popolazione del centro Italia dopo il terremoto dell'agosto 2016. Sul decesso della bestiola, diversi punti oscuri che solamente gli esami ufficiali, affidati all'Istituto Zooprofilattico di Teramo (che ha escluso di aver fornito alcun tipo di informazione dopo l’esame autoptico), potranno dipanare. Per il verdetto tossicologico, si dovranno attendere alcune settimane. Solo allora si potrà capire cosa ha strappato all'affetto dei suoi cari e intera comunità, il coraggioso pastore. g.d'a.

 

Leggi anche: 

G. D.A.
Giornalista

Ha conseguito la maturità classica presso il liceo classico “Michele Morelli” di Vibo Valentia. Nel 2013 ha acquisito la laurea in Scienze giuridiche, Facolt&ag...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio