UniCal, studente paraguaiano aggredito dal branco

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi è stato pestato da cinque ragazzi che gli hanno fratturato il naso a calci e pugni. Poi, al pronto soccorso dell'ospedale dell'Annunziata, ha atteso per ore che qualcuno lo medicasse

martedì 4 dicembre 2018
13:27
Condividi

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi uno studente paraguayano dell’Università della Calabria è stato aggredito su una strada del quartiere Maisonettes da un gruppo di persone, a quanto pare, esterne all'Ateneo. 

 

LEGGI ANCHE: Studente paraguayano dell’Università della Calabria aggredito da un gruppo, indagini

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: