Yellow Ball, l'evento sulla pallanuoto chiude un'edizione da record

A Corigliano-Rossano si è conclusa la quinta edizione del torneo che quest’anno ha registrato la presenza di centinaia di atleti e decine di squadre

di Redazione
29 giugno 2019
15:43
11 condivisioni

Una suggestiva ed emozionante cerimonia di chiusura, nell'anfiteatro del villaggio Itaca-Nausicaa di Corigliano-Rossano Calabro, ha chiuso ieri sera lo Yellow Ball International Event 2019, organizzata dall'associazione Waterpolo People. Una quinta edizione che ha raccolto i consensi di coloro che vi hanno preso parte. «Manifestazione bellissima, tutto perfetto», ha detto Alessandro Bovo, testimonial dell'evento assieme ad Aniko Pelle. 


Premiati, durante la cerimonia, tutti i protagonisti dello Yellow Ball. Vincitori e non. Premi speciali: lo Yeba Referee all'arbitro Giovanni Lo Dico, lo Yeba Papi a Franco Di Fulvio, papà di Andrea, Carlo e Francesco, lo Yeba Media a Francesco Grillone, direttore del sito Waterpolo Italy, il primo portale web in assoluto della storia della pallanuoto italiana.

 

Lo Yellow Ball anche quest'anno ha ottenuto il patrocinio di prestigiose istituzioni, sportive e non: Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Comune di Corigliano-Rossano, EOC - Comitato Olimpico Europeo, CONI, LEN e Federazione Italiana Nuoto. La manifestazione si è avvalsa, inoltre, del prezioso apporto dei Comitati Fin Puglia, Sicilia e Calabria presieduti rispettivamente da Patrizia Zappatore, Giovanni Lo Dico e Maria Posteraro. Giudice Arbitro Stefano Scollo.

 

Media partner della manifestazione l'emittente LaC Tv https://www.lactv.it/, che ha seguito tutto lo Yellow Ball. Fondamentale anche l'apporto di Mario Chidini e della sua testata giornalistica Videoplay  https://www.facebook.com/Videoplay-346557849054749/ 

 

Direttore generale della manifestazione è Gianluca Leo, direttore dei tornei Maurizio Sansone, direttore tecnico Amaurys Perez, campione del mondo di pallanuoto e vice campione olimpico, noto al grande pubblico per le sue partecipazioni a programmi televisivi di successo quali Ballando con le Stelle, Pechino Express e L'Isola dei Famosi. Nel suo lavoro allo Yellow Ball Amaurys Perez è stato coadiuvato da Mauro Occhiello, coordinatore tecnico della manifestazione, allenatore tra i più stimati in circolazione e tra i più vincenti di tutti i tempi a livello giovanile.

 

 Tre i tornei: Under 11, Under 13 e Under 15. Nell'Under 15 successo dell' Acquachiara di Alberto Petrucci sui sudafricani della Waterpolo Toplayer, nell'Under 13 si è imposta la Swim Academy di Giuseppe Fasano, che ha battuto in finale l'Aquatic Siracusa, nell'Under 11 vittoria dell' Acquachiara di Manuel Occhiello sui giallorossi della Rari Nantes Salerno.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio