SERIE C | La Vibonese tira le somme: statistiche e curiosità, aspettando la ripresa

Il campionato riprenderà il prossimo 20 gennaio. Con la prima squadra in vacanza è il momento di dare spazio ai numeri spulciando le speciali classifiche elaborate da “Wyscout”

di Redazione
giovedì 3 gennaio 2019
15:39
Condividi

Campionato in vacanza. Tempo di bilanci. Di numeri e statistiche. La Vibonese chiude il 2018 al sesto posto con 29 punti in coabitazione con il Monopoli. Una della pochissime squadre ad aver battuto i rossoblu in questa prima parte della stagione. Sei le sconfitte subite da Obodo e compagni. Oltre a quella contro i pugliesi, la Vibonese è rimasta a bocca asciutta contro Trapani, Catanzaro, Catania, Rende e Reggina. Per il resto 5 pareggi (Bisceglie, Casertana, Paganese, Siracusa e Juve Stabia) e ben 8 vittorie contro Matera, Cavese, Rieti, Sicula Leonzio, Virtus Francavilla, Viterbese, Potenza ed il return-match contro il Bisceglie al “Luigi Razza. Lì dove il gruppo di Nevio Orlandi ha conquistato 23 dei 29 punti in graduatoria generale (solo Trapani e Juve Stabia hanno fatto meglio).

 

Un vero fortino l’impianto di via Piazza D’Armi in cui, con il passare delle settimane, è cresciuta anche la media spettatori. Poco più di 970 quelli registrati nella primissima parte della stagione. Più di 1350, invece, quelli che mediamente hanno assistito alle gare casalinghe dei leoni di Vibo tra ultima parte del girone d’andata e prima gara del girone di ritorno. Numeri incoraggianti. Sorretti  da statistiche  da “top team” dentro il rettangolo di gioco. La Vibonese risulta essere la settima squadra dell’intera Serie C per tiri verso la porta avversaria (238). Addirittura al secondo posto (dietro solo al Catanzaro) per numero di passaggi. Aspetto fondamentale nel gioco di Nevio Orlandi che trova in Kenneth Obodo il suo fulcro.

 

 

Il capitano rossoblu è quarto nella speciale classifica che mette uno dietro l’altro i giocatori che hanno effettuato più passaggi durante i match giocati. Nico Bubas, invece, è il calciatore della Vibonese che ha tirato di più verso la porta. Il quinto in assoluto nei tre gironi di Serie C. Il terzo per “assist second”. A conferma dell’enorme lavoro tattico a cui è chiamato l’attaccante argentino durante i 90’ minuti di gioco. Bubas è anche uno dei giocatori di terza serie che macina più km a partita. Quasi 12km di media a gara. Ma non è finita. Spulciando le statistiche elaborate da “Wyscout”, la piattaforma di analisi partner della Figc, troviamo altri tre giocatori della Vibonese inseriti tra le classifiche di rendimento sviluppate dagli scout sui vari campi. Mario Prezioso è undicesimo per “Successo nei dribbling”. Fabio Tito nono per  “Cross” dalla sua zona di competenza: la fascia destra.  Mentre Luigi Silvestri  è tra i leader (terzo) per “Duelli aerei”.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: