Serie C, la Vibonese a caccia di gol al Granillo

I rossoblu da tempo a secco nello storico stadio della Reggina. Domenica sarà la volta buona?

di Redazione
21 settembre 2019
12:03
6 condivisioni
Reggio, stadio Granillo
Reggio, stadio Granillo

Parli del Granillo e pensi al 13 maggio del 2018, alla vittoria sofferta ai rigori contro il Troina valsa la storica promozione in Serie C. Parli del Granillo e il pensiero va ai tempi belli degli amaranto in Serie A. Parli del Granillo e ti accorgi che la Vibonese non ha mai segnato in questo stadio contro la Reggina.

 

Quattro gare (fra campionato e coppa), due sconfitte, due pareggi e zero gol all’attivo. Se aggiungiamo anche lo 0-0 dei tempi regolamentari e supplementari contro il Troina, il quadro è completo: stadio affascinante, bei ricordi, ma la gioia di gonfiare la rete ancora non è arrivata. Andando a ritroso nel tempo, il 25 ottobre del 2015 la squadra amaranto, ripresa per i capelli dalla famiglia Praticò, affronta la Vibonese nel campionato di Serie D. Padroni di casa terzultimi e rossoblù terzi in classifica alla vigilia del match. Finisce 1-0 con rigore realizzato da Arena e concesso dall’arbitro Susana Carina Vitulano di Livorno, molto contestato dalla Vibonese. Arriviamo al 19 marzo del 2017. Torneo di Serie C: Reggina terzultima e Vibonese ultima. Regna la paura e termina 0-0 un match con poche emozioni. Il terzo confronto del Granillo è del 12 agosto 2018: gara di coppa, caldo infernale, diverse emozioni ma finisce sul nulla di fatto. È 0-0 e la Vibonese non segna.

 

Il recente confronto è del 23 dicembre del 2018. Stavolta a Reggio si disputa la gara di campionato. La doppietta di Sandomenico stende la Vibonese: finisce 2-0 e anche in questo caso rossoblù a secco di gol in uno stadio che qualche mese prima (il 13 maggio) li aveva visti festeggiare la promozione in C grazie al successo ai rigori con il Troina, ma dopo lo 0-0 di regolamentari e supplementari. Granillo avaro di gol, allora, per la Vibonese, anche se questo rimane comunque uno stadio fortunato in tema di spareggi. Il 1° giugno del 2003 di reti la squadra rossoblù ne fece tre al Lentini e bastarono per conquistare una sofferta salvezza nel play out di ritorno in Serie D.

Contro la Reggina, però, nessun gol al Granillo. Domenica sarà la volta buona?

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio