SERIE C | Playoff, Reggina fuori ma a testa alta: ed ora tocca al Catanzaro

Giallorossi inseriti nel gruppo delle teste di serie insieme al Catania che ha eliminato gli amaranto di Cevoli. Gli Auteri boys si scontreranno contro il FeralpiSalò

di Redazione
giovedì 16 maggio 2019
13:23
8 condivisioni

Una battaglia. Per strappare il pass d’accesso alle fase nazionali dei playoff. La Reggina non riesce nell’impresa ma saluta gli spareggi per la B a testa alta nonostante il pesante 4-1 rimediato al “Massimino” di Catania. Amaranto colpiti e affondati dalla fame etnea di grande calcio. Apre Sarno. Chiude Marotta. Nel mezzo il timbro Di Piazza, l’autogol di Gasparetto e l’inutile rete ospite di Salandria. Avanti i siciliani e calabresi a casa con la vittoria più grande. Aver riconquistato il pubblico. Fondamentale per riprovarci il prossimo anno.

Ecco il Catanzaro. Può ancora giocarsi le sue chance, invece, il Catanzaro. La squadra di Gaetano Auteri rientra in ballo. Domenica primo round contro la FeralpiSalò. Aquile in trasferta e ritorno al Ceravolo. chi vincerà il doppio confronto, staccherà il pass per il successivo. In caso di parità di punteggio, al termine della gara di ritorno, la spunterà la compagine con la miglior differenza reti; in caso di ulteriore parità, avrà accesso al secondo turno la testa di serie, il Catanzaro in questo caso.

Date e accoppiamenti.  Si parte il 19 maggio con le gare di andata. Il 22 le sfide di ritorno a campi invertiti. Feralpisalò – Catanzaro; Potenza – Catania; Arezzo – Viterbese; Carrarese –Pisa; Monza – Imolese.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: