Qualificazioni Euro 2020, stasera Grecia vs Italia

Gli azzurri di Mancini sfidano gli ellenici per conservare il primato nel gruppo J. Ecco la probabile formazione

8 giugno 2019
12:29
10 condivisioni

Si gioca stasera Grecia – Italia, gara valevole per il terzo turno delle Qualificazioni agli Europei 2020 del Gruppo J, in programma alle 20.45 ad Atene.

Le parole del ct Mancini

Questione di approccio: «Non possiamo entrare in campo per pareggiare o con la paura di perdere. Siamo la Nazionale italiana, sebbene arriviamo da un momento molto difficile per il nostro calcio. Saranno le due partite più difficili, ma noi vogliamo andare avanti per la nostra strada, giocando bene e vincendo». Così il ct Roberto Mancini nel corso della conferenza stampa della vigilia della sfida di Atene contro la Grecia. «Sarà una gara difficile, perché affronteremo una squadra molto tecnica, con giocatori di valore - aggiunge - la l'Italia non può restare fuori come è accaduto ultimamente».
Gli fa eco l’esperto Giorgio Chiellini: «Abbiamo adottato qualche accorgimento, vogliamo mantenere il possesso del pallone, creare gioco, conservare un certo equilibrio. Non è facile fare passi in avanti, ma abbiamo due partite importanti. Contro la Grecia, anche in relazione alla situazione ambientale, sarà molto difficile e per vincere dovremo offrire una bella prestazione». «La Grecia – ha aggiunto il giocatore della Juventus - possiede una coppia centrale di fama internazionale e hanno altri due che giocano nel Benfica. Il capitano dell'Olympiacos, Fortounis, è un elemento di livello internazionale. Hanno ottimi giocatori, c'è una nuova filosofia e dei risultati. Ci aspettiamo un ambiente caldo, in Grecia ho giocato tante volte e abbiamo sempre fatto fatica».

Probabile 11

Intanto stasera in campo, nel probabile 4-3-3 schierato da Mancini, Chiellini guiderà la difesa a 4 con Bonucci, Florenzi ed Emerson, a centrocampo Verratti, Jorginho, Barella, con Bernardeschi, Quagliarella (o Belotti) e Chiesa avanti. Dirigerà l’incontro l’arbitro inglese Anthony Taylor.

La partita di questa sera, trasmessa in diretta su Rai1, è importante per mantenere il primato del girone che l’Italia, con sei punti, ha maturato dopo le prime due vittorie. Seguono Grecia e Bosnia ed Erzegovina – prossima avversaria degli azzurri martedì 11 giugno - a quota 4.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio