PALLAVOLO | La Callipo richiama Kadu: lo schiacciatore brasiliano chiude il roster giallorosso

E’ un ritorno di lusso quello di Barreto Silva a Vibo Valentia. A settembre sarà ai mondiali con la nazionale verdeoro. Coach Valentini gongola

di Alessio Bompasso
lunedì 6 agosto 2018
17:11
3 condivisioni

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ufficializza il ritorno in rosa dell’atleta Carlos Eduardo Barreto Silva, più comunemente conosciuto come “Kadu”. Schiacciatore esplosivo in attacco e dotato di un’ottima battuta al salto. Classe 1994, “Kadu” è cresciuto nelle giovanili di uno dei club più importanti al mondo, il Sada Cruzeiro, prima di disputare da titolare la stagione 2015-16 nella Superliga brasiliana con il Montes Claros Volei.

Nell’estate del 2016 l’approdo alla Tonno Callipo: un inizio non semplice, ma con il passare dei mesi “Kadu” è diventato uno degli schiacciatori più forti del Campionato italiano tanto da attirare su di sé le attenzioni di molti club, oltre che del selezionatore della nazionale brasiliana Dal Zotto. E proprio il ct verdeoro punta molto sulle qualità di Kadu per impreziosire la batteria dei posti 4 del Brasile (rimaneggiata dagli infortuni) per il Mondiale di settembre. “Kadu” sta infatti lavorando da metà luglio agli ordini di Dal Zotto e dell’ex coach giallorosso Fronckowiak. E dal Brasile, il ventiquattrenne schiacciatore brasiliano esprime tutto il suo entusiasmo in vista del prossimo futuro con la Tonno Callipo: «Sono veramente molto felice di ritornare a Vibo. La mia aspettativa è la migliore possibile, spero di poter fare un grande campionato e aiutare al massimo la Tonno Callipo. Sono sicuro che lavorando sodo, potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Non vedo l’ora di tornare a Vibo».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: