PALLAVOLO | Vibo ancora al tappeto ma a Latina strappa un punto

I giallorossi si arrendono al tie-break. Sotto 2-1 la Callipo ritorna in partita ma non sfrutta le chance nell’ultimo e definitivo parziale. Sorride l’ex Tubertini

di Redazione
12 novembre 2018
10:50
Condividi

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia lotta fino all’ultimo punto, ma esce sconfitta al tie-break nella trasferta di Cisterna (LT) in casa della Top Volley Latina. Arriva un nuovo ko, ma i giallorossi muovono la classifica in virtù del punto guadagnato (sono sei i punti racimolati dalla compagine giallorossa in queste prime sette giornate di campionato). A gioire per la vittoria ottenuta è stata la formazione di casa allenata dall’ex tecnico giallorosso Lorenzo Tubertini. Alla Tonno Callipo non è bastato vincere il primo set e poi rientrare nella partita, dopo essere stata sotto 2-1, vincendo il quarto set. Marra e compagni nel finale di tie-break hanno annullato anche due match-point ed hanno avuto la ghiotta occasione di trovare i vantaggi, ma l’attacco di Al Hachdadi (25 punti per l’opposto marocchino) è stato murato dal centrale pontino Gitto. Al fischio d’inizio, coach Valentini ha schierato Zhukouski al palleggio, Al Hachdadi opposto, Mengozzi e Vitelli al centro, Skrimov e Strohbach in posto 4, Marra libero. Latina in campo con Sottile in regia, Stern opposto, Rossi e Gitto al centro, Palacios e Ngapeth di banda, Tosi libero. Primo set molto equilibrato con le due squadre che hanno lottato punto, ma la Tonno Callipo è stata più determinata trascinata da un ottimo Strohbach e i giallorossi hanno conquistato il parziale con il punteggio di 22-25. A decidere il secondo set a favore dei padroni di casa è stato lo schiacciatore transalpino Swan Ngapeth, trascinatore dei suoi (25-19). Nel terzo set si torna a lottare punto a punto: Skrimov è letale dai nove metri e porta avanti i suoi 14-16, poi però i laziali si riportano avanti 17-16. Nel finale allunga ancora la squadra di Tubertini, la Tonno Callipo annulla due palle set, ma si deve arrendere 25-23. Senza storia il quarto parziale con i giallorossi subito avanti 6-9 con Al Hachdadi, Latina commette troppi errori e il divario si allarga fino all’esito finale che vede la squadra di Valentini conquistare il set con il punteggio di 15-25. Al tie-break Latina avanti al cambio di campo 8-6, poi è Stern a salire in cattedra e i pontini arrivano a portarsi sul 14-11. La Tonno Callipo è viva ed annulla due palle match, prima di avere l’occasione di impattare sul 14-14 in attacco con Al Hachdadi, quest’ultimo murato da Gitto per il 15-13 finale.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio