PALLANUOTO | Il Città di Cosenza strappa un punto fondamentale

Un trasferta rocambolesca per le ragazze di coach Capanna. Il Città di Cosenza torna da Roma con un punto fondamentale. Riacciuffato il Rapallo in classifica (In basso, risultati e classifica)

di Maria Chiara Sigillò
28 febbraio 2017
10:06
Condividi
Città di Cosenza, coach Capanna
Città di Cosenza, coach Capanna

Finisce 13 pari tra Roma e Città di Cosenza. Un risultato rocambolesco, una partita ad alti ritmi che ha visto capovolgimenti continui. Ed è forse il risultato più giusto. O almeno quanto basta alle cosentine di coach Capanna di poter riacciuffare Rapallo in classifica. Il Città di Cosenza quindi evita quella che sarebbe stata la quarta sconfitta in trasferta. Ma prima di concentrarsi nuovamente sulla Coppa Italia, il sestetto cosentino guarda al prossimo turno, nuovamente in casa.

 

Il prossimo turno A far visita, il fanalino di coda Pescara con un solo punto e quasi certamente condannato alla retrocessione. Avversarie da non sottovalutare soprattutto se si guarda alla gara di andata. Match terminato con la vittoria delle cosentine ma solo con quattro reti di differenza. Dimostrazione che la posizione in classifica non deve trarre in inganno.
Vincere in casa, contro Pescara sarebbe uno stimolo in vista dei successivi impegni contro due forse del campionato, Bogliasco e Padova, le due compagini che proprio nel posticipo chiuderanno l’undicesima giornata.


Risultati:

Pescara - Milano 4 - 10

Messina- Rapallo 12- 10 C

atania - Bologna17 - 8

S.I.S. Roma-Cosenza Pallanuoto 13-13

Bogliasco Bene-Padova (Post.)


Classifica: Messina 28; Padova 27; Catania 26; Bogliasco 20; S.I.S. Roma 15; Milano 12; Bologna 9; Cosenza 8; Rapallo 8; Pescara 1.

 

Maria Chiara Sigillò

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio