MOTORI | Claudio Gullo ed il suo “ottovolante” nel campionato velocità montagna

Ottava vittoria di fila in classe Rs per il pilota del team Caffo. Trionfo con record anche a Gubbio sulla Sarnano Sassotetto

 

di Alessio Bompasso
mercoledì 22 agosto 2018
17:50
3 condivisioni

Pensate di salire a bordo della vostra auto da corsa con in testa un solo obiettivo: vincere tutte le gare. Più o meno quello che avrà fatto Claudio Gullo all’esordio nel campionato velocità montagna targato 2018.

 

Il pilota lametino ha messo in fila una dietro l’altra le vittorie, a suon di record, sui tracciati. Da quelli più impegnativi per numero di tornanti e condizioni atmosferiche a quelli più lunghi. Il cronometro lo ha fermato sempre lui prima di chiunque altro.

Lo ha fatto al battesimo sull’Alpe del Nevegal e si è ripetuto in Friuli. Ha proseguito in “Coppa Selva” in Puglia e sulla “Trento Bondone” sul circuito tutto calabrese della Morano-Campotenese. Poi nuovo successo alla Sarnano Sassotetto e negli ultimi giorni a Gubbio. Un “ottovolante” per il pilota del team caffo impreziosito, ancora una volta, dal record del tracciato. Un dominio assoluto per tutto il weekend: prima posizione nelle due prove di sabato e vittoria con primato in gara 1 la domenica mattina e di nuovo vittoria in gara 2 il pomeriggio con un nuovo tempo record del tracciato eugubino per la classe Rs 2000.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: