Mondiali U20, gli azzurrini e quel sogno chiamato finale

Oggi, l’Italia di Nicolato proverà a staccare il pass per l'ultimo match. La vincente di questa sfida affronterà chi avrà la meglio tra Ecuador e Corea del Sud

martedì 11 giugno 2019
10:09
25 condivisioni

La lunga estate del calcio italiano continua a regalare sorprese e forti emozioni.Oggi pomeriggio infatti, alle ore 17,30, gli azzurrini della Nazionale under 20, ancora imbattuti nel Mondiale polacco e vincitori del proprio girone, dopo aver eliminato i padroni di casa della Polonia agli ottavi e battuto il Mali per 4-2 nei quarti, affronteranno l’Ucraina in semifinale. Un avversario che chiede cautela: la squadra di Oleksandr Petrakov ai quarti ha infatti eliminato la Colombia, battuta 1-0, dopo aver vinto il suo girone davanti agli USA. La vincente di questa sfida affronterà in finale chi avrà la meglio tra Ecuador e Corea del Sud, che si daranno battaglia nell'altra semifinale. La perdente giocherà la finalina per il terzo e quarto posto.

Probabile formazione

Non dovrebbero esserci grandi novità nelle formazioni delle due squadre: probabilmente l’Italia scenderà in campo con lo stesso undici della gara contro il Mali. L’Ucraina invece dovrà fare a meno del centrocampista Tsitaishvili assente per squalifica. Entrambe le formazioni adotteranno la solita difesa a 3 in fase di impostazione, che potrebbe diventare a 5 in fase difensiva. Quindi Italia col 3-5-2: in porta il milanista Plizzari - che tanto ha fin qui entusiasmato -, e difesa composta da Gabbia, Del Prato e Rainieri. Sulle fasce il tecnico Nicolato si affida alla spinta di Bellanova e Tripaldelli, mentre a centrocampo dovrebbero trovare spazio Frattesi, Pellegrini ed Esposito. In attacco ad affiancare la stella del Mondiale Pinamonti ci sarà Scamacca.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream