Da Milano a Locri in bicicletta per ricordare il collega scomparso

VIDEO | L'impresa di Daniele Battelli per veicolare l'importanza dello sport come strumento di prevenzione cardiologica

di Ilario  Balì
venerdì 7 giugno 2019
12:05
33 condivisioni

Da Milano a Barcellona Pozzo di Gotto, per oltre 1400 chilometri in solitaria in bicicletta. È questa l’impresa che il finanziere Daniele Battelli sta per portare a compimento con la duplice finalità di onorare la memoria del collega Giuseppe Bucolo, scomparso prematuramente  per un arresto cardiocircolatorio, e veicolare l’importanza dello sport come strumento di prevenzione cardiologica.

 

A scandire il suo percorso nove tappe simboliche, tra cui quella di Locri, salutata dai vertici delle Fiamme Gialle davanti alla locale caserma, che hanno manifestato sostegno e vicinanza per la nobile e faticosa iniziativa intrapresa, che mira ad incentivare una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore da donare ad un Comune della Provincia di Milano.

 

Nel pomeriggio Battelli è atteso a Reggio Calabria, dove il sovrintendente effettuerà una breve sosta nel centro cittadino, accolto da una rappresentanza di personale del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza e dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo, unitamente ad amici, colleghi ed altri cicloamatori.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: