Cosenza, tutti in sella per i Memorial dedicati a Pino e Francesco Faraca

Oltre cento corridori e decine di amatori invaderanno la città questa domenica per omaggiare i pionieri del ciclismo calabrese. Prevista anche una passeggiata non agonistica 

di Redazione
3 maggio 2019
10:49
18 condivisioni

In bici per il Memorial dedicato a Pino e Francesco Faraca, oltre 100 corridori su due ruote e decine di amatori invaderanno Cosenza il prossimo 5 maggio. Francesco Faraca, scomparso il 3 aprile di 6 anni fa, fu tra i pionieri del ciclismo calabrese. Pino Faraca, venuto a mancare 3 anni fa, fu ciclista e pittore amato. Il memorial è organizzato dalla famiglia Faraca con il contributo dell’SC Valle dell’Esaro, il patrocinio del Comune di Cosenza e di vari altri enti. Un’occasione per gli amanti del ciclismo di riunirsi nella città Bruzia, in una sfida agonistica in onore di Pino e Francesco Faraca, oltre a creare un’occasione gradita di ritrovo per quanti hanno conosciuto i due ciclisti e vogliono ricordarli nel migliore dei modi.
Il ritrovo per i ciclisti è fissato quindi per questa domenica in Corso Plebiscito alle ore 8. La gara prevede come punto di partenza e arrivo la medesima piazza.

Ordinanza per regolare la viabilità 


Il comandante della Polizia Municipale Giovanni De Rose, in occasione del Memorial, ha emanato un’ordinanza per consentire il regolare svolgimento della manifestazione che prevede la gara agonistica chiamata Terzo Trofeo Memorial “Pino Faraca” e una passeggiata non agonistica dal nome Sesto Trofeo “Francesco Faraca”. Durante il transito dei corridori è assolutamente vietata la circolazione veicolare e pedonale. E’ vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti o di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti. E’ fatto obbligo invece ai conducenti di veicoli e ai pedoni di non attraversare la strada e a tutti i veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano, di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione nonché della segnaletica stradale. Divieti e obblighi previsti dall’ordinanza della Polizia Municipale non si applicano ai veicoli in servizio di emergenza e pronto soccorso.
 
Potrà essere consentito, dopo ogni passaggio dei corridori, il solo transito dei veicoli dei residenti per l’ingresso e l’uscita dagli accessi carrabili ivi esistenti e l’attraversamento stradale. Nel corso della manifestazione e per quanto non disciplinato dall’ordinanza, gli agenti di polizia stradale in servizio adotteranno, per motivi contingenti, le appropriate misure di regolazione del traffico ed ogni altro opportuno provvedimento che la situazione dovesse richiedere a tutela dell’incolumità pubblica e del regolare svolgimento della manifestazione. Le linee bus, urbane ed extraurbane subiranno, nella circostanza, quelle modifiche di percorso e di fermata necessarie allo svolgimento della manifestazione.
 
Con il provvedimento della Polizia Municipale, è stato così istituito, per domenica 5 maggio, fatta eccezione per i veicoli al seguito della manifestazione dalle 8:00 alle 13:30 il divieto di transito su corso Plebiscito. Dalle 6:00 alle 13,30 il divieto di sosta con rimozione su: CORSO PLEBISCITO; VIA LUNGO CRATI GERGERI; VIA S. ANTONIO DELL’ORTO; PONTE SAN FRANCESCO DI PAOLA; VIA REGGIO CALABRIA; VIA CATANZARO; VIA ALARICO; VIA SERTORIO QUATTROMANI; PONTE MARIO MARTIRE; LUNGO CRATI DE SETA; LUNGO CRATI MICELI; PONTE SAN LORENZO; VIA N. SAURO; VIA G. M. SERRA; PIAZZA ORTALE.
 
Inoltre, dalle 8,30 alle 13,00 viene istituito il divieto di transito al passaggio dei ciclisti sui seguenti circuiti stradali:
PASSEGGIATA NON AGONISTICA (Corso Plebiscito), Ponte Alarico, Via Lungo Crati Gergeri, Via S. Antonio dell’Orto, Via Lungo Crati Gergeri, Ponte San Francesco di Paola, Via Reggio Calabria, Via F. Palermo, Via C. Baccelli, Piazza G. Mancini, Viale Trieste, Via Trento, Corso Umberto, Via Sertorio Quattromani, Ponte M. Martire, Via Lungo Crati De Seta, Via Lungo Crati Miceli, Piazza V. Federici, Ponte San Lorenzo, Via N. Sauro, Via G. M. Serra, Piazza Ortale, (Corso Plebiscito);
GARA AGONISTICA (Corso Plebiscito) -Ponte Alarico-Via Lungo Crati Gergeri-Via S. Antonio dell’Orto-Via Lungo Crati Gergeri-Ponte San Francesco di Paola-Via Reggio Calabria-Via Catanzaro-Via Alarico-Via Sertorio Quattromani-Ponte M. Martire-Via Lungo Crati De Seta- Via Lungo Crati Miceli-Piazza V. Federici-Ponte San Lorenzo-Via N. Sauro-Via G. M. Serra- Piazza Ortale- (Corso Plebiscito).

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio