Locri, il nuovo stadio Comunale prende forma

Iniziata la posa del manto sintetico nell'impianto che quest'anno ospiterà le gare degli amaranto in serie D. Il costo dell'opera ammonta ad 800mila euro

di Ilario  Balì
venerdì 24 agosto 2018
11:34
9 condivisioni

Lo storico stadio “Comunale” si rifà il look. Sono partiti ieri a Locri i lavori di posa del manto in erba sintetica sul terreno di gioco dell’impianto di viale Cosmano, che quest’anno ospiterà le gare casalinghe del club amaranto in serie D. Il progetto prevede anche la riqualificazione della tribuna coperta con l’installazione dei seggiolini e la realizzazione di un’area ristoro.

Il costo dell’opera ammonta a circa 800mila euro, un finanziamento giunto nella città di Zaleuco grazie al decreto Fortugno. L’obiettivo del progetto è renderlo idoneo alle competizioni agonistiche e fruibile ai ragazzi delle scuole cittadine.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: