Le vecchie glorie del Club Basket Cosenza in campo per ricordare Riccardo Adamo

Il match si svolgerà il 9 giugno al palazzetto Domenico Ferraro. L'iniziativa sarà presentata in una conferenza stampa alla quale parteciperà Salvatore Perugini, presidente della squadra che centrò la promozione in serie B1

di Salvatore Bruno
giovedì 31 maggio 2018
07:40
47 condivisioni

La figura di Riccardo Adamo, noto avvocato del foro di Cosenza scomparso lo scorso 11 dicembre 2017, sarà ricordata, per iniziativa delle figlie Milena e Alessandra, in una partita di basket programmata per il 9 giugno prossimo alle 18,30, nel palazzetto dello sport Domenico Ferraro, con ingresso gratuito.

Un evento speciale

Si affronteranno i giocatori dello storico Club Basket Cosenza, protagonisti sul finire degli anni novanta della storica promozione in serie B1. Riccardo Adamo era uno dei dirigenti di punta di quella società. La squadra annoverava elementi cari al pubblico come Tonino Pate, Gigi Corvo, Max Arigliano, Fabio Schisano, Enzo Visone. Il 9 giugno prossimo si sfideranno con la canotta degli Amici del basket per Riccardo. L’iniziativa sarà presentata in una conferenza stampa in programma il 6 giugno alle ore 12 al Teatro dell’Acquario, alla quale interverrà anche Salvatore Perugini, presidente di del Club Basket in quella stagione sportiva. L'iniziativa è legata anche ad una raccolta di risorse per sostenere le attività del basket giovanile.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: