“Gigi”, il documentario su Marulla approda a Milano

Il film diretto da Francesco Gallo sull’indimenticato campione e bandiera del Cosenza calcio verrà proiettato  nell'ambito del prestigioso festival Offside football film 

di Redazione
11 settembre 2019
17:47
9 condivisioni
Gigi Marulla
Gigi Marulla

Dopo oltre 40 edizioni in giro per il mondo, il festival cinematografico internazionale del calcio “Offside Football Film Festival” ritorna in Italia. La prestigiosa manifestazione cinematografica è in programma a Milano venerdì 13 e sabato 14 settembre. La vera sorpresa è che sabato 14 settembre (alle 16 e 30), il teatro Leonardo di Milano ospiterà la proiezione di “Gigi”, il documentario dedicato all’indimenticato campione e bandiera del Cosenza Calcio Gigi Marulla.

 

Il film, diretto dal cosentino Francesco Gallo, è prodotto dalla “Rooster produzioni” ed è stato realizzato da un team molto affiatato, composto dallo stesso Francesco Gallo, da Jvan Sica, Francesco Vilotta, Francesco Abonante e Giovanni Perfetti. Nel cast figurano, tra gli altri, i figli di Gigi Marulla, Kevin e Ylenia, insieme ad ex calciatori del Cosenza Calcio, compagni di squadra di Gigi, tifosi ed amici del bomber rossoblù. Selezionato tra numerose pellicole provenienti da tutto il mondo, sarà l’occasione per veicolare in un palcoscenico internazionale come quello dell’ “Offside Football Film Festival”, la storia del bomber di Stilo. E non solo, perché “Gigi” racconta anche la smisurata passione dei tifosi del Cosenza calcio, e la città di Cosenza.

Marulla, un campione dentro e fuori dal campo

Nel film “Gigi”, la cui produzione ha avuto il sostegno del comune di Cosenza e il patrocinio dalla Calabria Film Commission, i figli di Marulla, gli ex compagni, i tifosi e gli amici hanno raccontato la storia, non solo sportiva, ma anche umana di un campione dentro e fuori dal campo che ha scritto pagine indimenticabili della storia del Cosenza Calcio.

Dal suo arrivo a Cosenza, nel lontano 1982, passando per lo spareggio di Pescara contro la Salernitana, fino alla sfortunata retrocessione in serie C del 1997.

Spazio anche per il periodo vissuto dopo aver attaccato le scarpette al chiodo e la sua avventura nella scuola calcio Marca. Dopo la prima del 21 maggio che ha visto il cinema Citrigno tutto esaurito, e la proiezione del 22 luglio nel Festival delle Invasioni, Gigi il documentario sbarca ora nel capoluogo meneghino, portando la storia di Gigi Marulla davanti ad un parterre internazionale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio