Coronavirus, i tifosi del Crotone offrono pizze ai medici dell’ospedale

I sanitari sono impegnati a fronteggiare l’emergenza sanitaria. L’iniziativa del gruppo Curva Sud Crotone: «Torneremo a tifare insieme»

di Redazione
21 marzo 2020
12:28
Condividi
I tifosi del Crotone
I tifosi del Crotone

Pizze per i medici impegnati all'ospedale di Crotone a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Le hanno offerte i tifosi del gruppo Curva Sud Crotone ai sanitari del pronto soccorso e del reparto Covid 19. Una iniziativa servita per dimostrare la vicinanza a chi è in prima linea contro la diffusione del contagio, ma anche per ribadire a tutti che bisogna restare in casa soprattutto in questo periodo nel quale proprio nella città pitagorica i contagi da Covid 19 sono in aumento.

 LEGGI ANCHE: Coronavirus in Calabria, tutti gli aggiornamenti: contagiati e deceduti

«Oggi più che mai - scrive il gruppo Ultras Curva Sud Crotone - scendiamo in campo, noi che durante le partite vi chiediamo di abbracciarvi e di ondeggiare, noi che abbiamo fatto della fratellanza e del vivere ultras il nostro stile di vita, sempre noi per i quali l'unione è tutto. Oggi noi vi chiediamo di restare a casa per non vanificare un super lavoro fatto da eroi che da giorni rischiano la vita. Per questo abbiamo deciso di stare vicino ai medici e a tutto lo staff dell'ospedale di Crotone. Torneremo a tifare tutti insieme, ma oggi è il momento di difendere Crotone».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio