Crotone, lo “Scida” di nuovo agibile per 16mila posti

Si è riunita nel pomeriggio la Commissione Provinciale di Vigilanza per i locali di pubblico spettacolo che ha annullato la revoca decisa lo scorso 23 agosto

di Giuseppe Laratta
giovedì 20 settembre 2018
18:24
32 condivisioni

Lo stadio “Ezio Scida” di Crotone ritorna ufficialmente alla sua capienza di 16mila posti. Si è conclusa da poco in Prefettura la riunione della Commissione Provinciale di Vigilanza per i locali di pubblico spettacolo, presieduta dal vice prefetto vicario Sergio Mazzia. La Commissione – secondo quanto riporta una nota dell'ente comunale - convocata su richiesta del Comune di Crotone a valle dell’adozione dell’ordinanza del TAR Calabria del 19 settembre, ha ascoltato il resoconto della vicenda amministrativa e giudiziale fatto dall’assessore all'Impiantistica Sportiva Salvatore De Luca. Presente anche il dirigente del settore Lavori Pubblici, l'ingegnere Giuseppe Germinara.


La Commissione ha riconosciuto che il presupposto su cui si era basata la decisione dello scorso 23 agosto di revocare l’agibilità dello “Scida” è venuto meno, anche dopo la decisione del Tribunale Amministrativo Regionale.
Ragion per cui, la revoca è stata annullata. Dunque, la Commissione ha riconosciuto l’agibilità dello stadio e la conseguente utilizzabilità della struttura sportiva in tutta la sua consistenza, tribune e curva comprese, per una capienza di 16.108 spettatori.


«Adesso non resta che attendere la decisione del Giudice Amministrativo del 26 settembre – ha dichiarato nella nota l'assessore De Luca
– e se questa confermerà quanto ha statuito il presidente della Prima Sezione, accelerare la richiesta alla Soprintendenza perché completi il procedimento amministrativo avviato a febbraio e conceda al Comune di Crotone una nuova autorizzazione all’utilizzo delle nuove strutture per il tempo necessario a progettare e costruire il nuovo stadio di Crotone».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Giuseppe Laratta
Giornalista
Giornalista pubblicista dal 2015, inizia a muovere i primi passi a 16 anni approdando a Radio Studio 97, emittente radiofonica a copertura provinciale, in qualità di regista, speaker e dj, con una collaborazione durata dal 2004 al 2017. Nel 2011, grazie a un tirocinio universitario, inizia un percorso con l'Arteria Music Label, etichetta discografica indipendente di Bologna, dove cura la parte social, i contatti con gli artisti, e la redazione di articoli promozionali delle produzioni musicali. Nel gennaio del 2013, dopo la parentesi universitaria, rientra nella sua Crotone dove intraprende l'attività giornalistica a Esperia Tv, emittente televisiva a copertura regionale, per due anni, nei quali ottiene il patentino di giornalista pubblicista, iscrivendosi all'apposito albo nel luglio del 2015. Nel 2016 cura i rapporti con la stampa per il candidato e futuro sindaco pitagorico Ugo Pugliese; nello stesso anno inizia a collaborare con le testate locali CrotoneOk e il Rossoblu – conclusa a dicembre 2017 – e con Il Quotidiano del Sud, che continua ancora. Nel gennaio 2018 entra a far parte della redazione di LaC News 24 come corrispondente da Crotone e provincia. Ha una grande passione per la musica, la lettura, e suona il pianoforte dall'età di 14 anni.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: