Il Catanzaro vince in Coppa Italia: buona prova dei nuovi acquisti

Prosegue il cammino della squadra di Auteri nel girone di serie C con il 4 a 1 contro la Casertana. Calì e Nicastro decisivi ai fini del risultato

di Redazione
lunedì 5 agosto 2019
10:39
9 condivisioni

«Un piccolissimo e buon punto di partenza». Così Auteri ha definito a caldo la larga vittoria del suo Catanzaro nella prima di Coppa Italia contro la Casertana. «E' ancora calcio d'agosto - ha detto il tecnico delle aquile - ma complessivamente abbiamo vinto con merito contro un avversario di valore che ha approcciato la gara forse anche meglio di noi». Poca suspense nel primo tempo della partita Catanzaro-Casertana: le aquile si mostrano troppo timide tanto da dar coraggio all’avversario ma poi decollano con una vittoria schiacciante contro i campani con un 4 a 1.

In parità, 1-1, i tempi regolamentari, con colpo di testa in rete di Calì per i padroni di casa e Cavallini per gli ospiti che all’83’ - con un gran tiro dai trenta metri - beffa l’ex Adamonis. Si va ai supplementari, dove il Catanzaro rompe gli argini; su un calcio d’angolo, come è capitato molte volte lo scorso anno. Il gol lo confezionano i nuovi acquisti: battuta di Di Livio e colpo di testa di Nicastro. Sul finale di tempo Kanouté chiude la pratica con un pallonetto sull’uscita del portiere. Il 4-1 lo firma ancora Nicastro. Il Catanzaro mantiene alta la suspense con ciò che sa fare meglio: attaccare, segnare, divertire, non senza sofferenze per il pubblico. Per quanto riguarda la competizione principale, esce così di scena la Casertana.

 

Catanzaro – Casertana 4-1

Catanzaro (3-4-3): Adamonis; Celiento, Martinelli, Riggio; Casoli, Urso (3’pts Urso), De Risio, Nicoletti (41’st Signorini); Giannone (20’st Nicastro), Calì (20’st Kanoute), Di Livio. In panchina: Mittica, Favalli, Maita, Fischnaller, Figliomeni, Cristiano. All.: Auteri

Casertana (3-5-2): Crispino; Rainone, Caldore; Longo (10pts Adamo), D’Angelo, Santoro (26’st Lezzi), Laaribi (34’st Cavallini), Zito (13’st Floro Flores); Castaldo, Starita. In panchina: Zivkovic, Galluzzo, Gonzales, Ciriello, Matese, Varesanovic. All.: Ginestra

Arbitro: Panettella di Bari

Note Ammoniti: Giannone (CZ), Clemente (CE), Martinelli (CZ). Recupero 2′ pt, 3′ st

Marcatori: 3’st Calì (CZ), 40’st Cavallini (CE), 3’pts Nicastro (CZ), 13’st pts Kanoute, 5′ sts Nicastro (CZ)

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: