Il Catanzaro vince in Coppa Italia: buona prova dei nuovi acquisti

Prosegue il cammino della squadra di Auteri nel girone di serie C con il 4 a 1 contro la Casertana. Calì e Nicastro decisivi ai fini del risultato

di Redazione
5 agosto 2019
11:07
9 condivisioni

«Un piccolissimo e buon punto di partenza». Così Auteri ha definito a caldo la larga vittoria del suo Catanzaro nella prima di Coppa Italia contro la Casertana. «E' ancora calcio d'agosto - ha detto il tecnico delle aquile - ma complessivamente abbiamo vinto con merito contro un avversario di valore che ha approcciato la gara forse anche meglio di noi». Poca suspense nel primo tempo della partita Catanzaro-Casertana: le aquile si mostrano troppo timide tanto da dar coraggio all’avversario ma poi decollano con una vittoria schiacciante contro i campani con un 4 a 1.

In parità, 1-1, i tempi regolamentari, con colpo di testa in rete di Calì per i padroni di casa e Cavallini per gli ospiti che all’83’ - con un gran tiro dai trenta metri - beffa l’ex Adamonis. Si va ai supplementari, dove il Catanzaro rompe gli argini; su un calcio d’angolo, come è capitato molte volte lo scorso anno. Il gol lo confezionano i nuovi acquisti: battuta di Di Livio e colpo di testa di Nicastro. Sul finale di tempo Kanouté chiude la pratica con un pallonetto sull’uscita del portiere. Il 4-1 lo firma ancora Nicastro. Il Catanzaro mantiene alta la suspense con ciò che sa fare meglio: attaccare, segnare, divertire, non senza sofferenze per il pubblico. Per quanto riguarda la competizione principale, esce così di scena la Casertana.

 

Catanzaro – Casertana 4-1

Catanzaro (3-4-3): Adamonis; Celiento, Martinelli, Riggio; Casoli, Urso (3’pts Urso), De Risio, Nicoletti (41’st Signorini); Giannone (20’st Nicastro), Calì (20’st Kanoute), Di Livio. In panchina: Mittica, Favalli, Maita, Fischnaller, Figliomeni, Cristiano. All.: Auteri

Casertana (3-5-2): Crispino; Rainone, Caldore; Longo (10pts Adamo), D’Angelo, Santoro (26’st Lezzi), Laaribi (34’st Cavallini), Zito (13’st Floro Flores); Castaldo, Starita. In panchina: Zivkovic, Galluzzo, Gonzales, Ciriello, Matese, Varesanovic. All.: Ginestra

Arbitro: Panettella di Bari

Note Ammoniti: Giannone (CZ), Clemente (CE), Martinelli (CZ). Recupero 2′ pt, 3′ st

Marcatori: 3’st Calì (CZ), 40’st Cavallini (CE), 3’pts Nicastro (CZ), 13’st pts Kanoute, 5′ sts Nicastro (CZ)

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio