Serie C: il Catanzaro perde ancora, mister Auteri esonerato

Brutto passo falso dei giallorossi che dopo sette mesi perde l’imbattibilità al Ceravolo e lascia strada a un Potenza che si aggiudica la gara e si consolida alla testa della classifica. Oggi la conferenza stampa del presidente della società Floriano Noto

di Daniela  Amatruda
21 ottobre 2019
13:51
5 condivisioni

Per sette mesi il campo dei giallorossi era rimasto immacolato. Ieri la prima sconfitta in casa contro il Potenza che lascia il Ceravolo tra gli applausi del pubblico, che ha apprezzato soprattutto la prova di carattere dei lucani, che oltre ad essere stati impeccabili sul piano tattico, hanno giocato a viso aperto, mettendo in difficoltà i padroni di casa con un pressing asfissiante e aggiudicandosi tutti i duelli individuali.

Partono bene gli ospiti che al 3’ minuto con Ferri Marini costringono celiento al salvataggio sulla linea, poi è Nicastro a sprecare due buone occasioni per il Catanzaro, prima sparando a lato da posizione favorevole, poi consegnando un pallone d’oro sulle mani di Ioime.

La fortuna non aiuta il Catanzaro neppure nell’occasione più ghiotta, quando su calcio d’angolo Celiento colpisce la traversa di testa, e il tap-in a botta sicura di Riggio viene miracolosamente deviato sulla linea da Giosa.

 

Al 38’ Potenza in vantaggio con Ferri Marini che dalla distanza si avventa su un pallone deviato da Riggio e scarica un gran destro alle spalle di Di Gennaro. Nella ripresa il copione non cambia, il Catanzaro cerca il pareggio ma non riesce a concretizzare, la gara si mantiene in equilibrio finché con una buona incursione Ferri Marini riesce a servire dal fondo Ricci che dall’altezza del dischetto non ha difficoltà a battere Di Gennaro, siglando il definitivo 0-2.

 

Il Catanzaro lascia il campo tra i fischi e la società impone il silenzio stampa ai suoi tesserati. Il rischio esonero per Auteri era già nell’aria a fine partita. In queste ore la comunicazione ufficiale da parte della società: esonero per mister Auteri e per l’allenatore in seconda Loreno Cassia. Il presidente Floriano Noto ringrazia “i due tecnici per l’impegno, la serietà e la professionalità messi a disposizione del club” e, questo pomeriggio, alle ore 15, incontrerà i giornalisti in conferenza stampa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio