SERIE C | La Reggina torna a casa: aggiudicato il Sant’Agata

Alla Curatela Fallimentare giunta solo l’offerta del patron amaranto Luca Gallo. Dal 1° luglio la società potrà utilizzare il centro

di Redazione
24 maggio 2019
13:34
17 condivisioni

La Reggina si aggiudica la concessione del centro sportivo S. Agata, insieme ai beni materiali e immateriali, il marchio registrato, il brand e la storia del club di calcio Reggina. L’offerta del presidente Luca Gallo è stato l’unica ricevuta dalla Curatela Fallimentare. Dal 1° luglio la Reggina potrà entrare ed utilizzare il Centro Sportivo.

«Sono molto emozionato, è una cosa bellissima». Esordisce cosi il presidente della Reggina Luca Gallo, che aggiunge: «Era la prima cosa che mi sono prefissato al mio arrivo a Reggio, abbiamo ripreso cognome e casa. Utilizzeremo il centro h34 e spero che i reggini possano vedere il Centro Sportivo come un punto di unione, ora parteciperemo anche al bando della Città Metropolitana».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio