PALLAVOLO | Superlega, Vibo: la prima di Bagnoli contro Padova

Alle 18 l’ esordio in panchina del neo tecnico giallorosso dopo l’esonero di Antonio Valentini. Match valevole per la ventunesima giornata di campionato. La guida alla partita


di Redazione
domenica 17 febbraio 2019
11:49
Condividi

Va a caccia del riscatto la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia attesa dal match in programma oggi pomeriggio, alle ore 18:00, in casa della Kioene Padova. Sarà la prima panchina giallorossa per il neo coach Daniele Bagnoli subentrato dall’inizio di questa settimana a mister Antonio Valentini. Sarà un rush finale di regular season intenso e difficile per la compagine giallorossa attesa da quattro partite da giocare in trasferta e due in casa. Tanta concentrazione, tanto lavoro sul campo, con l’obiettivo di disputare la miglior prestazione possibile sul campo della compagine patavina. Marra e compagni partiranno alla volta di Padova oggi pomeriggio con un volo diretto da Lamezia a Verona e raggiungeranno la città euganea in autobus. Stamattina, la classica seduta di rifinitura prima del match. Alla vigilia della gara ha parlato il palleggiatore croato, nonché capitano, Tsimafei Zhukouski: “La partita a Padova sarà sicuramente molto difficile, si parla di una squadra che sta in zona Play Off, che ha un ottimo equilibrio e buone individualità. Abbiamo vinto 3-1 nella partita d’andata, ma adesso sarà un match diverso. Mancano ancora sei partite e sappiamo che dobbiamo dare il massimo di noi stessi per fare punti su ogni campo”.

Come arriva Padova

La Kioene Padova, attualmente settima in classifica, punta a consolidare la posizione in graduatoria per mettere su un altro mattoncino per la corsa ai play off scudetto. Rispetto alla gara giocata nel girone d’andata contro la Tonno Callipo, Travica e compagni hanno compiuto notevoli passi in avanti mettendo in serie una serie di risultati importanti che ne hanno fortemente rilanciato il percorso nella SuperLega. La compagine di coach Baldovin si è infatti resa protagonista di vittorie fondamentali come, ad esempio, quelle arrivate nel derby contro Verona e alla Kioene Arena contro i campioni d’Italia di Perugia. I veneti hanno perso Randazzo per infortunio, ma nonostante ciò hanno proseguito brillantemente il loro cammino. Al posto dell’ex posto quattro giallorosso, è arrivato il canadese Barnes a dar man forte ad un reparto che può contare sul francese Louati e sul serbo Cirovic. La spina dorsale dei veneti è però composta da Travice al palleggio, Torres opposto e dai centrali italiani Polo e Volpato. A completare il mosaico ecco il libero argentino Danani.

Precedenti ed ex

Sono 16 i precedenti tra le due società con il bilancio nettamente a favore dei giallorossi che hanno conquistato 13 vittorie a fronte dei 3 successi conquistati da Padova. L’unico ex di turno è Luigi Randazzo che ha disputato a Vibo Valentia la stagione 2013-14.



Gli arbitri

A dirigere la sfida ecco la coppia composta da Ilaria Vagni e Marco Braico. Il primo arbitro Vagni proviene da Perugia ed arbitra in Serie A dalla stagione 2003-04, internazionale dal 2011. Il secondo arbitro Braico proviene da Torino ed arbitra in Serie A dal 2003.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: