Boxe, pugile calabrese trionfa al torneo di Barcellona

Primo posto per il giovane cosentino Giuseppe Osnato che vince anche in terra spagnola arrivando al 42esimo successo in carriera con la maglia della Rappresentativa italiana Fpi

di Sonia Miceli
3 ottobre 2019
18:00
117 condivisioni

È cosentino, ha 20 anni ma è già una promessa italiana della boxe. Si tratta di Giuseppe Osnato, il pugile che ha conquistato il primo posto nel Quinto torneo di Barcellona tenutosi in Spagna nella scorsa settimana. L’atleta calabrese appunta così, all’attivo, ben 42 vittorie, un numero considerevole vista la giovane età del ragazzo allenato dal coach Domenico Massarini della Cobra team Cosenza. Un successo frutto di sudori, fatiche e allenamenti quotidiani con il coach Massarini che lo segue costantemente nella preparazione atletica.

 

Giuseppe Osnato, tesserato Amaranto Bb direttore tecnico della Nazionale italiana Femminile Riccardo D’Andrea, anch’egli calabro, che ha seguito il giovane durante la trasferta in Catalogna insieme al coach Massarini e al fisioterapista napoletano Peppe Lamberti. A vestire la casacca azzurra anche il fuscaldese Lizzi, la campionessa laziale Giordana Sorrentino ed il coriaceo Faraoni.

 

L’Italia porta 7 atleti su 7 sul podio, ma i risultati migliori vengono proprio dai due calabresi: Osnato e Lizzi che si aggiudicano l’importantissimo torneo durato una settimana. A prendere parte al campionato le rappresentative di Svizzera, Francia, Belgio, Spagna e Irlanda: il meglio del panorama pugilistico europeo dunque. Osnato conquista il podio sbaragliando così la agguerrita concorrenza dei due giovani di casa: Ramirez e Garcia.

 

Un altro tassello importante nel puzzle dei riconoscimenti messi in cascina da Osnato e Massarini che, da qui a breve si confronteranno con i conterranei alla conquista del titolo regionale, per poi ambire a qualcosa di più in campo nazionale. Intanto Osnato, sotto l’occhio vigile del coach Massarini, prosegue con gli allenamenti in attesa della prossima eventuale chiamata e, chissà, di un altro successo da spuntare nella casella delle vittorie.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio