L'addio di Tutino al Cosenza: «Sarà sempre parte di me»

L’attaccante napoletano ringrazia tutti sui social. Fra i molti club interessati a lui anche il Parma in Serie A

di Andreina Morrone
29 maggio 2019
11:38
18 condivisioni

La notizia che rattrista tutti i tifosi del Cosenza arriva da Facebook. A scrivere il post sul proprio canale social è Gennaro Tutino, l’idolo della curva Bergamini, che dà così l’addio – o l’arrivederci – ai colori rossoblù: «Ho avuto bisogno di tempo per ordinare e metabolizzare le troppe emozioni. Sono state due stagioni incredibili. Di sudore, passione e gioia: tutti, insieme, abbiamo scritto la storia».

Un saluto e tanti ringraziamenti

Immancabile quindi per lui un commosso pensiero al Cosenza e a tutta la Città. «Devo fare tanti ringraziamenti: al club e a tutti quelli che ci lavorano, a Mister Braglia e al direttore Trinchera. Alla città, ai tifosi sparsi in tutta Italia, a ognuno dei miei compagni e fratelli di squadra. Qui sono cresciuto come professionista e, soprattutto, come uomo. Qui sono diventato papà. La mia vittoria più grande è stato il vostro affetto e la vostra stima: la sentivo per strada, quando ero in campo, in ogni momento. E mi avete trasmesso, sempre, forza e orgoglio. Ci siamo capiti. Mi avete capito. E tutto questo, lupi, non lo dimenticherò mai. Cosenza è parte di me. Sarà sempre parte di me. Con tutto il cuore, grazie».


L’attaccante classe ‘96 rientra quindi al Napoli dopo il prestito al Cosenza e dieci reti nell'ultima stagione in Serie B, tutte importanti per la permanenza in cadetteria. Sconosciuta al momento la destinazione finale: fra i molti club interessati a lui anche il Parma in Serie A.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio