Trovata morta l'ex moglie di Umberto Tozzi. Serafina Scialò era di Catanzaro

La donna, calabrese d'origine, è stata rinvenuta senza vita nella sua abitazione dai carabinieri di Udine

di Redazione
20 gennaio 2020
15:33
1715 condivisioni
Serafina Scialò
Serafina Scialò

Lutto per il cantante torinese, Umberto Tozzi. L'ex moglie Serafina Scialò è stata trovata morta nella sua abitazione a Udine. Non era stata vista in giro da nessuno negli ultimi giorni e i colleghi di lavoro non vedendola a scuola si erano preoccupati. Così hanno lanciato l’allarme alle forze dell’ordine.

I timori che fosse accaduto qualcosa di brutto purtroppo si sono rivelati fondati. Il corpo della 63enne, originaria di Catanzaro è stato rinvenuto dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Udine.   

La donna, che lavorava come collaboratrice scolastica all'Educandato Uccellis, era stata la moglie del cantautore nei primi anni '80 e cantò insieme con lui in "Tre buone ragioni". Dalla loro unione nacque, nel 1983, il primo figlio di Umberto Tozzi, Nicola Armando.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio