Al Rendano la tragedia greca rivive con Medea e il mito degli argonauti

VIDEO | La produzione delle Officine teatrali telesiani in scena a Cosenza venerdì prossimo 24 maggio

di Salvatore Bruno
martedì 21 maggio 2019
11:14
16 condivisioni

Torna al Rendano l'atteso appuntamento con la tragedia greca messa in scena dalle Officine Teatrali del Liceo Classico Bernardino Telesio. Sul prestigioso palco del teatro di tradizione cosentino sarà rappresentato lo spettacolo Medea - I segreti della nave Argo per la regia di Antonello Lombardo

Il sostegno delle istituzioni

Si tratta della quinta produzione delle Officine Teatrali Telesiane. Il progetto è sostenuto dall’Assessorato all’Istruzione e Cultura della Regione Calabria, è patrocinato dal Consiglio regionale e dall’Associazione Humanismus Heute e gode del supporto dell'amministrazione comunale di Palazzo dei Bruzi.

Certamen Telesianum Internazionale

L'appuntamento, in programma venerdì 24 maggio alle ore 20,30, sarà preceduto dal Certamen Telesianum Internazionale, a cui, con l'obiettivo di ampliare i confini della gara di traduzione ad una dimensione Europea, si affiancherà un seminario di studio e di approfondimento con prestigiosi relatori, come sottolineato dal dirigente scolastico Antonio Iaconianni

I tagliandi per assistere allo spettacolo del 24 maggio sono disponibili nella rivendita Inprimafila oppure in via telematica, sul sito web inprimafila.net

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: