Danza e prosa: al Politeama in arrivo Dracula e la bella addormentata

La stagione teatrale a Catanzaro entra nel vivo con due attesi appuntamenti in programma a dicembre

di Redazione
29 novembre 2019
14:05
Condividi
La bella addormentata
La bella addormentata

Dopo lo straordinario spettacolo sold-out di Arturo Brachetti, la stagione del Teatro Politeama di Catanzaro proseguirà nella prossima settimana con due attesi appuntamenti tra prosa e danza. Mercoledì 4 dicembre sarà la volta della rivisitazione di un classico della letteratura, l’ultimo grande romanzo gotico, “Dracula” di Bram Stoker. In scena Sergio Rubini, che firma anche la regia, e Luigi Lo Cascio protagonisti in un cast di primo ordine che comprende anche Lorenzo Lavia, Roberto Salemi, Geno Diana e Alice Bertini. “Dracula”, riferisce una nota stampa, è prima di tutto un viaggio notturno verso l’ignoto, tra lupi che ululano e cavalli dalle narici infuocate. Ma anche un viaggio interiore che è costretto ad intraprendere il giovane procuratore londinese Jonathan Harker, incaricato di recarsi in Transilvania per curare l’acquisto di un appartamento a Londra effettuato da un nobile del luogo. Non immaginando la sciagura che lo attende, immediatamente si ritroverà avvolto in un clima di mistero e scongiuri.

 

Passando da un genere all’altro, sarà “tutta un’altra storia” - richiamando lo slogan del cartellone di quest’anno - l’appuntamento previsto per venerdì 7 dicembre con il Balletto di San Pietroburgo ne “La bella addormentata”. Tra i capolavori ballettistici dell’Ottocento, rappresenta il massimo dell’espressione classica, in un clima di astrazione teatrale, con più risalto alla danza pura rispetto alle vicende narrative. Un fiore all’occhiello per la compagnia russa impreziosito da scenografie e costumi fiabeschi, dalle stupende musiche di Tchajkovskij e dalle coreografie di Marius Petipa. Vista la grande richiesta, lo spettacolo andrà in scena, oltre che alle 21, anche in un secondo turno pomeridiano fissato alle ore 17.30 per favorire la partecipazione delle scuole di danza e di tutti gli appassionati. Inoltre, è ancora possibile acquistare gli abbonamenti “speciali danza” che daranno la possibilità di assistere ai tre imperdibili spettacoli previsti in stagione: oltre a “La bella addormentata”, anche “Cenerentola” della compagnia Roma City Ballet, sabato 4 gennaio, e “La vie en rose” del Balletto di Milano il 29 febbraio.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il botteghino del teatro.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio