Siderno, note di memoria nel ricordo di Gianluca Congiusta - VIDEO

La serata-evento promossa da Libera nell'anniversario dell'omicidio dell'imprenditore sidernese, il cui delitto è rimasto irrisolto

di Ilario  Balì
venerdì 25 maggio 2018
12:50
62 condivisioni
Concerto in ricordo di Gianluca Congiusta
Concerto in ricordo di Gianluca Congiusta

Il coordinamento di Libera Locride ha scelto ancora una volta di ribellarsi al dolore, dedicanto una serata-evento nel ricordo di Gianluca Congiusta, l’imprenditore sidernese ucciso esattamente 13 anni fa. «Abbiamo - scelto di celebrare la vita di Gianluca e non la sua morte - ha spiegato la referente per la Locride Deborah Cartisano - pensiamo che il modo migliore per farlo sia con un grande concerto di artisti calabresi impegnati anche nel sociale, desiderosi di dare il loro contributo per questo evento importante, speranzosi come noi nel riscatto di questa terra e certi dell’esistenza di gente che ogni giorno lotta e sogna una locride migliore; affinchè nessuno dimentichi le nostre vittime, affinchè i familiari delle vittime non vengano lasciati soli nella loro lotta per la verità e la giustizia, affinchè si formi una Comunità di Memoria sempre più collettiva e condivisa».

Una serata all’insegna della musica, dell’arte e del ballo quella sidernese, che ha rinnovato un costante impegno al fianco dei familiari e delle vittime. L’evento musicale, patrocinato dal Comune di Siderno, in collaborazione con la ProLoco di Siderno, l’associazione Don Milani di Gioiosa, la S.E.L.E.S. di Gioiosa, l’associazione S.IN.A.PSI. e l’associazione Cambiamenti di Siderno, ha visto alternarsi sul palco alcuni dei migliori artisti sulla scena musicale calabrese, come Mimmo Cavallaro accompagnato da Andrea Simonetta, Francesco Loccisano, Fabio Macagnino, Red Stop, Kharisma, The Flyers, Dany, Rox, Aly, Igor, Francesca Totino, White, Silver e Kiko Dj.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: