Sanremo Young, il lametino Raffaele Renda conquista il secondo posto

Applausi per il giovane talento calabrese che ha incantato con la sua voce pubblico e giudici della trasmissione televisiva condotta da Antonella Clerici guadagnandosi il podio

di M. S.
sabato 17 marzo 2018
11:30
Condividi
Raffaele Renda
Raffaele Renda

Il giovane talento calabrese, Raffaele Renda, conquista giudici e pubblico di “Sanremo Young”, il noto programma televisivo in onda su Rai Uno condotto da Antonella Clerici che ha visto sfidarsi nell’arco di cinque puntate sul palco dell’Ariston dodici giovanissimi emergenti nel mondo della musica, cantanti tutti dai 14 ai 17 anni.


Orgoglio per la regione e per Lamezia Terme, Raffaele è arrivato secondo nella finalissima della trasmissione che ha visto invece trionfare la giovane Elena Manuele. Nell’ultima puntata, andata in onda venerdì 16 marzo, il giovane lametino si è esibito in un duetto con a Michele Bravi in “Il diario degli errori”. “L’immensità”, invece, è stata la canzone scelta per lui direttamente dal fondatore del Festival, Pippo Baudo. (m.s)

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: