Flashdance rivive sul palcoscenico del Rendano

Successo per il primo dei tre appuntamenti calabresi del musical. Nel cast anche il ballerino originario di Cosenza Renato Capalbo

di Redazione
2 dicembre 2018
16:49
103 condivisioni

Nel primo dei tre spettacoli di Flashdance ospitati in Calabria, quello del Rendano andato in scena il primo dicembre, c’è un elemento di interesse in più: la presenza nel cast del ballerino Renato Capalbo, tornato ad esibirsi nella sua Cosenza dove si era già fatto apprezzare nell’interpretazione di altri due musical di successo: Notre Dame de Paris e Romeo e Giulietta.

Una storia d'amore e di riscatto

La trasposizione teatrale della pellicola del 1983, vincitrice dell’Oscar per la colonna sonora, segue fedelmente l’intreccio del film. Il personaggio cardine, Alex Owens, la saldatrice che sogna di diventare una ballerina professionista e di entrare nell’Accademia di Danza di Pittsburgh, è interpretata da Valeria Belleudi, gli affezionati del talent la ricorderanno nell'edizione 2004 di Amici. Dalla trasmissione tv di Maria De Filippi arriva anche l’affascinante Lorenzo Tagnocchi, nei panni di Nick. Insieme danno vita ad una storia di riscatto, amore e coraggio, incalzante in un susseguirsi di scene, ambientazioni, musiche e danza, e con esse paura, voglia di farcela e speranze.

Lo spettacolo nel cartellone di Fatti di Musica

Nel complesso si tratta di una rappresentazione ben riuscita, con le scenografie di Gabriele Moreschi, le coreografie di Marco Bebbu, le musiche di Robby Roth. Chiara Noschese, figlia dell'indimenticato Alighiero, ha firmato invece la regia, oltre all'adattamento e alla traduzione. Inserito nel cartellone della rassegna Fatti di Musica 2018 di Ruggero Pegna, Flashdance sarà allestito anche al Politeama di Catanzaro, il 4 dicembre, e al Cilea di Reggio Calabria, l’8 dicembre.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
Diemmecom