OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

Crotone, firmata l'ordinanza sindacale che regola la movida estiva

Un documento che serve anche per regolamentare l'intrattenimento sul lungomare cittadino e per non arrecare disturbo ai cittadini

 

di Giuseppe Laratta
venerdì 29 giugno 2018
19:53
113 condivisioni

Nuova ordinanza emanata dal sindaco di Crotone Ugo Pugliese, che regola gli orari di attività di intrattenimento musicale durante il periodo estivo. Nello specifico, l'ordinanza prevede che dal 30 giugno al 9 settembre tutte le attività d'intrattenimento musicale con l'utilizzo di impianti acustici ed elettroacustici a diffusione, comprese quelle annesse a locali pubblici e svolte all'aperto, presenti su tutto il territorio comunale, con particolare riferimento all'intero lungomare cittadino, sono consentite, nel rispetto dei livelli di emissione e di immissione sonore previste dalla legge: dal lunedì al giovedì, fino alle ore 1:00; venerdì e sabato fino alle ore 02,00; domenica fino alle ore 01,00. Per i i locali notturni fuori dalle aree urbane, dal 30 giugno al 16 settembre fino alle ore 04:00. Inoltre nei giorni 11, 14, 15, 18 agosto le attività sono consentite fino alle ore 03:00.

 

«Ho firmato questa ordinanza finalizzata a garantire una estate all'insegna della serenità, del divertimento, ma anche della sicurezza dei nostri giovani perché non prendano la macchina per andare fuori Crotone ma restino in città per socializzare». Lo ha dichiarato il sindaco Pugliese in una nota , sottolineando che questo documento serve anche per non arrecare disturbo alla quiete pubblica e danno alla salute della popolazione.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: