La coreografa Alessandra Celentano al Festival Ruggero Leoncavallo

La temuta giudice del talent show Amici ospite della serata dedicata alle scuole di danza del territorio di Montalto Uffugo

di Salvatore Bruno
lunedì 30 luglio 2018
15:54
1 condivisioni

Attesa a Montalto Uffugo per l’arrivo della coreografa Alessandra Celentano, volto noto del programma televisivo di Canale 5 Amici. La Celentano sarà ospite dei Ballabili di Leoncavallo, uno degli appuntamenti inseriti nel calendario del Festival internazionale intitolato al celebre compositore, diretto dal maestro Filippo Arlia, che si svolgerà alle ore 21 di martedì 31 luglio in Piazza Duomo. L’iniziativa coinvolgerà 45 ballerini delle otto scuole di danza del territorio: Real Ballet di Alessandra Ferraro e Renis Kaceli; Centro Danza Bolero di Katiuscia Alfano; Centro Danza Ilaria Dima; Flashdance di Rosanna Chiappetta e Pino de Munno; Voglia di Successo di Manuela Marrelli; Centro Studi Hale Bopp Danza di Erica Spaltro; Accademia della Danza di Simona Altomare; Centro Danza Giselle di Alessia Greco. Si esibiranno in un intenso programma, articolato sulle opere di Ruggero Leoncavallo, da Zazà a La Boheme, a Mattinata fino a Pagliacci. La temutissima insegnante del talent show valuterà la tecnica delle esibizioni e riceverà un premio alla carriera.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: