Cinema in lutto, si è spento Rutger Hauer la star di Blade Runner

Divenne popolare per l’interpretazione del replicante nel film di Ridley Scott del 1982. L’attore è morto nella sua casa olandese all’età di 75 anni

di Redazione
24 luglio 2019
19:46
110 condivisioni

È morto Rutger Hauer, l’attore olandese divenuto popolare in tutto il mondo per il suo ruolo da replicante in Blade Runner, film del regista Ridley Scott, accanto ad Harrison Ford.

La conferma della sua morte, all’età di 75 anni, viene dall'agente Steve Kenis che a Variety ha detto che l'attore è morto il 19 luglio nella sua casa olandese e il funerale si è svolto oggi.

«Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi»

Una lunghissima carriera quella di Rutger Hauer che ha recitato in più di 170 pellicole ma la popolarità la deve al film di Ridley Scott del 1982 accanto a Harrison Ford.

Rimarrà celebre nella storia della cinematografia il monologo in Blade Runner, film in cui Hauer interpretò il replicante: «Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire». Con quello sguardo dagli occhi di ghiaccio e il grande talento che ha portato sul grande schermo, Rutger Hauer è entrato nell’olimpo del cinema.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio