Musica e parole, a Catanzaro torna il Festival d’Autunno

La 17esima edizione ha come titolo “Cantautori e dintorni, l’irriducibile forza delle parole” e prevede la partecipazione di nomi di spicco nel panorama musicale italiano tra cui Luca Carboni, Carmen Consoli e Ron 

di Redazione
25 luglio 2019
14:34
69 condivisioni
Carmen Consoli
Carmen Consoli

“Cantautori e dintorni, l’irriducibile forza delle parole”: questo il titolo della 17ª edizione del “Festival d’Autunno”, in programma a Catanzaro dal 14 settembre all’8 novembre.

La rassegna, presentata questa mattina in una conferenza stampa dal direttore artistico del Festival, Antonietta Santacroce, prevede la partecipazione di nomi di spicco della musica e della cultura italiana ma sarà arricchita anche da masterclass, dibattiti e conferenze, con una sezione collaterale che prenderà il via il 21 settembre per concludersi il 15 novembre. 

Il programma

Il cartellone completo della kermesse prevede 14 eventi che interesseranno praticamente tutti i contenitori culturali del centro storico di Catanzaro.

L’inaugurazione è fissata per il 14 settembre, con “Parole&musica - Woodstock, 50 anni di pace, amore e musica” al Complesso del San Giovanni, per poi passare, sabato 28 settembre al Teatro Politeama, all’esibizione di Luca Carboni con “Sputnik Tour”. Sempre al Teatro Politeama saranno poi di scena Carmen Consoli il 5 ottobre, Ron con “Lucio! Il tour” il 12 ottobre, “De Andrè canta De Andrè-Storia di un impiegato” con Cristiano De Andrè.

Serata finale dedicata a Battisti

La chiusura del “Festival d’Autunno”, sempre al Politeama, è in programma per venerdì 8 novembre con “Emozioni-Un itinerario tra le canzoni di Mogol e Battisti” con Mogol che sul palco racconterà Lucio Battisti a 20 anni dalla sua scomparsa.

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio