Il jazz internazionale sbarca a Saracena con Jonathan Kreisberg

Il chitarrista ha segnato il palcoscenico musicale di New York negli ultimi anni

di Redazione
19 luglio 2019
17:47
Condividi

Domani sera (sabato 20 luglio), il Peperoncino Jazz Festival – il festival di musica jazz tra i più importanti d’Italia - farà tappa a Saracena, borgo famoso per la sua tradizione vitivinicola, che per l’occasione ospiterà una serata all’insegna del miglior jazz internazionale patrocinata dal Consolato degli Stati Uniti d’America.

Di scena alle ore 22, in Piazza Mazziotti sarà Jonathan Kreisberg, uno dei più interessanti chitarristi jazz segnalatisi negli ultimi anni sulla scena musicale di New York. 

Jonathan Kreisberg

Unendo un’impeccabile tecnica ad una conoscenza profonda dei linguaggi improvvisativi, Kreisberg ha mostrato una rilevante consistenza musicale ed espressiva, sia nelle diverse incisioni realizzate, tra gli altri, con Larry Grenadier, Bill Stewart e Ari Hoenig, così come nelle sue esibizioni dal vivo.

Da anni titolare di un appuntamento settimanale fisso al club La Lanterna di New York, Kreisberg in questo tour italiano si presenta con un quartetto di eccellenti musicisti statunitensi come lui, a partire da Martin Bejerano, pianista dalle sonorità afro-cubane che ha collaborato con nomi del calibro di Roy Haynes e Russel Malone, l’eclettico contrabbassista australiano Matt Clohesy, che suona regolarmente con artisti come Seamus Blake, Kurt Rosenwinkel, David Kikoski, e Colin Stranahan alla batteria, già al fianco tra gli altri di Herbie Hancock, Wayne Shorter, Kevin Hays. 

Enogastronomia d’eccellenza

Nel corso della serata, ad ingresso libero in quanto fortemente voluta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Renzo Russo e dal presidente dell’Ente Parco del Pollino Mimmo Pappaterra e realizzata anche grazie al fondamentale contributo della Regione Calabria e di importanti sponsor privati, la tappa del festival diretto artisticamente da Sergio Gimigliano e a cura dell’associazione culturale Picanto si caratterizzerà, come nella sua migliore tradizione, anche nel segno dell’enogastronomia d’eccellenza, con la degustazione dei Vini della Cantina Statti a cura dei Sommelier professionisti della F.I.S. (Fondazione Italiana Sommelier) Calabria coordinati da Gennaro Convertini.

 

Nei prossimi giorni, poi, gli attesissimi i concerti del trio del pianista Uri Caine, in programma lunedì 22 luglio nello splendido Parco Ecolandia di Reggio Calabria e il seminario e concerto di John Patitucci, che il 24 luglio porterà turisti e appassionati alla scoperta del centro storico di Cetraro

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio