Castrovillari in maschera, tutto pronto per la 61esima edizione del Carnevale

Nella città del Pollino partita la macchina organizzativa per il tradizionale evento nato nel 1959. Come ogni anno, attesa per il Festival internazionale del Folklore che si svolgerà dal 24 febbraio al 5 marzo 

di Stefania Belvedere
giovedì 17 gennaio 2019
10:28
498 condivisioni
La precedente edizione del Carnevale
La precedente edizione del Carnevale

Una tradizione nata nel lontano 1959 grazie all’intuizione del professore Vittorio Vigiano che diede vita alla prima edizione. Grazie alla sua tenacia il Carnevale di Castrovillari è stato riconosciuto a pieno titolo dal Mibact tra i carnevali più prestigiosi d’Italia, al pari di Viareggio, Venezia, Putignano, Sciacca, Cento. Da quest’anno, la manifestazione, organizzata dalla

 

Pro Loco di Castrovillari, è entrata anche a pieno titolo nei grandi eventi storicizzati della Regione Calabria. Un tassello importante per gli organizzatori, una significativa ripresa dell’attenzione sulla cultura a favore di iniziative di valorizzazione di tradizioni a vantaggio così del territorio calabrese e di chi opera nel campo della promozione della cultura. Intanto “Re Carnevale” è alla ricerca della “Madrina”. Il concorso è riservato a studentesse di età compresa tra i 15 e i 24 anni. Alla vincitrice che sarà incoronata Madrina e testimonial del Carnevale per il 2019, andrà una borsa di studio di 500 euro. Lo scorso anno è stata incoronata Giada Sartori, una studentessa del Liceo Scientifico Mattei di Castrovillari, di Morano Calabro. La manifestazione curata da Carlo Catucci si terrà domenica 24 febbraio 2019 alle ore 21,00 al Teatro Sybaris. La studentessa che si fregerà del titolo, sarà la testimonial di tutti gli eventi della 61^ edizione del Carnevale di Castrovillari.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: