Anna Mazzamauro mattatrice a Soverato (VIDEO)

L'attrice, nota ai più per aver interpretato la signorina Silvani in Fantozzi, si presenta con “Nuda e cruda” al Teatro del Grillo

di Rossella  Galati
lunedì 26 febbraio 2018
16:24
Condividi

Per molti è ancora "la signorina Silvani", tanto desiderata da Fantozzi, ma oggi si presenta "nuda e cruda", questo il titolo dello spettacolo di cui la stessa è autrice, che è andato in scena al Teatro del Grillo di Soverato diretto da Claudio Rombolà. Una straordinaria Mazzamauro, accompagnata dai due musicisti Sasà Calabrese e Andrea De Martino, si mette a nudo quindi, tra musica e parole, raccontando, con la sua naturale autoironia, spaccati diversi: dagli esordi cinematografici, a quadri drammatici come l'omaggio alla madre di Melania Rea, o la scena in cui interpreta la Magnani che tenta di riconquistare il suo Rossellini. "Lo spettacolo è un gioco - racconta l'attrice - e io gioco a spogliarmi della retorica, dei problemi, della paura della vecchiaia. E il gioco dell'autoironia mi permette di ironizzare anche sugli altri". Sull'indimenticato Paolo Villaggio dice: "era uno snob che si concedeva poco agli altri, molto mentre recitavamo. Ed ero felicissima di lavorare con lui".

 

Rossella Galati

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: