Università di Catanzaro, soddisfazione per la scuola di cardiochirurgia

Le parole del professor Mastroroberto: “Un riconoscimento di fondamentale importanza ottenuto grazie all’incessante lavoro compiuto dal sottosegretario Tonino Gentile e dal capogruppo in Commissione Sanità del Senato Piero Aiello”

di Redazione
3 ottobre 2017
11:27
Condividi

Il professore Pasquale Mastroroberto, ordinario di Cardiochirurgia, ha voluto esprimere tutta la sua soddisfazione e sottolineare l’importanza dell’avvenuto accreditamento delle scuole di specializzazione dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, in particolare per la Scuola di Cardiochirurgia da lui diretta.

 

Ha dichiarato professor Mastroroberto: “Un riconoscimento di fondamentale importanza ottenuto grazie all’incessante e certosino lavoro compiuto dal sottosegretario Tonino Gentile e dal Capogruppo in Commissione Sanità del Senato Piero Aiello, che si sono impegnati con straordinaria abnegazione e riconosciuta competenza per non far perdere alla Calabria una straordinaria opportunità”. Mastroroberto ha poi aggiunto che “la grande, difficile e complessa battaglia che tutto l’ateneo, il magnifico rettore Aldo Quattrone, il direttore Generale dell’Ao Mater Domini Antonio Belcastro ed il sottoscritto, ciascuno in ragione della funzione espletata, hanno svolto, nel tentativo di ottenere l’accreditamento delle Scuole di Specializzazione della nostra Università, ha finalmente conseguito il risultato sperato”.

 

“Apprendiamo con profonda soddisfazione quanto dichiarato dal prof Mastroroberto” dichiarano il senatore Antonio Gentile e l’onorevole Piero Aiello che aggiungono “sarebbe stato incomprensibile ed ingiusto che per problematiche burocratiche-amministrative sull’interpretazione dei nuovi e recentissimi criteri di accreditamento delle Scuole di Specializzazioni in Italia, l’Università di Catanzaro fosse privata della scuola di specializzazione in Cardiochirurgia, una branca che vede nella nostra regione tre centri di eccellenza, in cui almeno la metà dei dirigenti medici in servizio si sono specializzati in cardiochirurgia proprio presso l’Università Magna Graecia. Alla fine, fortunatamente, il giusto riconoscimento da parte delle istituzioni è arrivato”.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio