Scura e Cotticelli si incontrano a Catanzaro. Passaggio di consegne nella sanità calabrese

VIDEO | Presente anche il vice Schael. Nelle prossime ore il neo commissario vedrà il presidente della Regione Mario Oliverio a San Giovanni in Fiore

di Rossella  Galati
mercoledì 9 gennaio 2019
11:58
23 condivisioni
Scura e Cotticelli
Scura e Cotticelli

Passaggio di consegne questa mattina tra il neo commissario per l'attuazione del piano di rientro della sanità calabrese Saverio Cotticelli e il suo predecessore Massimo Scura, alla presenza del sub commissario Thomas Schael. L'incontro a palazzo Alemanni è durato più di 3 ore , sul tavolo i problemi della sanità calabrese con un disavanzo che supera i 150 milioni di euro. «Abbiamo fatto un passaggio di consegne molto serio, molto scrupoloso. Noi proseguiremo l'azione dell'ingegnere Scura - è il commento del neo commissario - noi dobbiamo rientrare dal debito  e dobbiamo privilegiare soprattutto il pubblico. Se noi non rientriamo dal debito dobbiamo aumentare le tasse, dobbiamo diminuire i servizi. Noi dobbiamo aiutare la gente». «Sono aperto al dialogo - ha poi aggiunto Cotticelli - e vorrei che gli uffici fossero trasferiti alla cittadella regionale». Una esigenza questa che è stata subito manifestata dal generale ai vertici della Regione e che potrebbe essere indicativa di una nuova impostazione delle politiche sanitarie.

 

Dopo circa 4 anni di commissariamento tra scontri e tensioni, Scura si dice comunque sereno: «Lascio una sanità migliore rispetto a quella che ho trovato - dichiara - sono con la coscienza oltremodo tranquilla. Di più non potevo fare perché sono stato lasciato completamente solo sia da Roma che dalla Regione Calabria che per un anno e mezzo ha fatto ostracismo sia a livello personale che livello di dipartimento. Il dipartimento tutela della salute è sostanzialmente distrutto ed è una cosa che non lascio in eredità io ma è quello che la Regione lascia in eredità alla nuova struttura commissariale e sarà un problema serio». Intanto il neo commissario, che questo pomeriggio incontrerà in governatore Mario Oliverio, fa sapere che gli uffici saranno trasferiti alla Cittadella Regionale.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream