La dieta anti-infiammatoria nel libro del biologo Garritano

VIDEO | Come educare il sistema immunitario a non attaccare la tiroide? Le risposte nell'ultima puntata di LaC Salute

di R. G.
venerdì 15 febbraio 2019
21:56
162 condivisioni

“La dieta anti-infiammatoria. Come educare il sistema immunitario a non attaccare la tiroide” è il libro del biologo e nutrizionista Francesco Garritano,  contenente tutte le informazioni essenziali per capire come approcciarsi, sia in termini di stile di vita che di nutrizione, ad una malattia autoimmune riconoscendo il giusto ruolo dell'alimentazione. In particolare nel volume si fa riferimento alla tiroidite di Hashimoto, che tra le varie malattie autoimmuni occupa il 30% del totale ed è la più frequente causa di disfunzione tiroidea.

 

E’ stato questo il tema della nuova puntata di LaC Salute, la rubrica curata da Rossella Galati che va in onda ogni mercoledì e venerdì alle 13.30 e alle 20.00 su LaC Tv canale 19. «Il libro vuole fornire risposte alle domande dei pazienti – ha spiegato Garritano -. All’interno sono spiegate tutte le modalità per trattare l’infiammazione, dividendo i gruppi di persone affette da tiroidite in quattro categorie in base al livello e alla gravità dello stato infiammatorio. E’ un lavoro frutto di studi e di ricerche confermati anche grazie alla sperimentazione in studio sui pazienti, che hanno ricevuto benefici grazie ad un appropriato piano alimentare e alla correzione dello stile di vita». 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

R. G.
Giornalista
Rossella Galati è nata a Catanzaro nell'estate del 1983. Avvocato e giornalista.   Inizia la sua carriera nel mondo dell'informazione nel 2006. Ha lavorato per diverse emittenti televisive regionali quali Telespazio Tv, dove ha lanciato e condotto numerose trasmissioni ed è stata volto del tg, Teleuropa Network, Esperia Tv, iTv.   È stata corrispondente per il quotidiano Calabria Ora, per il mensile Kalabrians e dal 2008 è direttore responsabile della rivista Liber@mente. Negli anni ha ricoperto il ruolo di addetto stampa per diversi e importanti eventi culturali.   Impegnata nel sociale, è stata responsabile del gruppo giovani Avis della Provincia di Catanzaro. Nel 2008 ha ricevuto a Bovalino il "Pericle d'oro per il giornalismo".   È una apprezzata presentatrice di eventi su tutto il territorio regionale.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream