Poliambulatorio di Aprigliano, Andrea Muto chiede chiarimenti

Il consigliere comunale ha rivolto un appello alle forze politiche regionali e provinciali

di Redazione
martedì 7 agosto 2018
17:26
76 condivisioni
Andrea Muto
Andrea Muto

Con riferimento alla problematica del Poliambulatorio ASP sito in Aprigliano, il consigliere comunale Andrea Muto interviene nel merito dichiarando: «A fronte dell’incontro ultimo tenutosi in data 26 giugno tra il Direttore Generale dell’Asp di Cosenza Raffaele Mauro e i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Aprigliano, Piane Crati e Pietrafitta e tenuto conto degli impegni assunti dal Dg con riferimento al mantenimento, anzi per meglio dire al potenziamento dei servizi presso il Poliambulatorio di Aprigliano oggetto anche di un sit-in da parte di forze politiche locali e cittadini per richiamare l’attenzione sull’importanza di detta Struttura sanitaria per la popolazione residente, bisogna costatare che nonostante le buone intenzioni dei vertici dell’ASP di Cosenza ad oggi l’unico risultato ottenuto è che le attività specialistiche sono state momentaneamente sospese ed è rimasto attivo solo il laboratorio di analisi».


Prosegue Muto: «Tenuto conto della vastità della zona territoriale servita dal Poliambulatorio (che va da Donnici a Rogliano e da Sant’Ippolito a Pietrafitta), speriamo che presto si riesca a trovare una soluzione definitiva a tutela delle esigenze di salute dei cittadini del nostro territorio e che quindi anche le due Aziende coinvolte ossia Azienda Sanitaria Provinciale e Azienda Ospedaliera chiariscano presto le loro posizioni. Confidiamo altresì che a fronte delle valutazioni che sta facendo il Dg Mauro, il quale ha dato dimostrazione di essere persona sensibile al problema, si possa contestualmente anche chiarire il problema legato all’accreditamento della Struttura ambulatoriale. Pertanto – conclude il consigliere Muto – rivolgo un appello al Governatore Mario Oliverio e alle forze politiche regionali e provinciali affinché il Poliambulatorio di Aprigliano possa essere concretamente valorizzato e rilanciato».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: