Sapia (M5s): «Personale Asp dirottato alla Regione: intervenga Gratteri»

Il deputato contro il “decreto di San Silvestro”: «Si continua con abusi a cielo aperto a fare campagna elettorale»

di Redazione
9 gennaio 2020
11:29
39 condivisioni
Francesco Sapia
Francesco Sapia

«Il decreto regionale di san Silvestro con cui è stato disposto l'utilizzo di personale delle aziende della sanità calabrese a servizio del dipartimento Tutela della salute conferma quanto sotto elezioni si dispensino favori alla vecchia politica di centrodestra e centrosinistra». Così in una nota il deputato M5s Francesco Sapia, della commissione Sanità.

«Nonostante le parole di Gratteri - aggiunge -  in Regione si continua con abusi a cielo aperto a fare campagna elettorale al servizio del sistema. Denuncerò questo ennesimo scandalo alla Procura e alla Corte dei conti. Inoltre chiederò alla struttura commissariale di revocare questa schifezza, visto che lo Stato, nelle legge di conversione del decreto Calabria, ha messo a disposizione dei milioni per mandare risorse umane a supporto del dipartimento regionale Tutela della salute. Non si capisce allora, il perché di questo regalino di fine anno, che dovrà essere pagato dalle aziende del Servizio sanitario regionale cui il personale utilizzato appartiene».

«Ricordo – prosegue il deputato M5S – che le stesse aziende registrano forti perdite di bilancio e che hanno pesanti carenze di personale. Perciò prelevarne dei dipendenti per mandarli al dipartimento Tutela della salute, per altro in campagna elettorale, è un atto che non trova alcuna giustificazione organizzativa, contabile e normativa. Voglio vedere, adesso, quali forze e Soloni della politica avranno il fegato di contestare questo provvedimento, che porterò personalmente all'attenzione di Gratteri».

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio